INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Zona arancione da oggi: cosa si può fare

Negozi aperti fino alle 21, bar e ristoranti solo da asporto. Resta il coprifuoco

L’Italia in zona arancione da oggi fino al 30 dicembre. Dopo il lockdown soft natalizio, riaprono i negozi ma restano chiusi bar, pub e ristoranti. Resta anche il coprifuoco tra le 22 e le 5 del mattino. Consentita la circolazione all’interno del Comune senza l’autocertificazione

Ci si potrà spostare, inoltre, dai piccoli comuni sotto i 5000 abitanti e nel raggio di 30 chilometri anche se questo significa uscire dalla propria regione. “Nei giorni 28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio, sarà possibile, per chi vive in un Comune fino a 5.000 abitanti, spostarsi liberamente, tra le 5.00 e le 22.00, entro i 30 km dal confine del proprio Comune (quindi eventualmente anche in un’altra Regione), con il divieto però di spostarsi verso i capoluoghi di Provincia: conseguentemente, sarà possibile anche andare a fare visita ad amici e parenti entro tali orari e ambiti territoriali” si legge nelle Faq del governo.

Da oggi è consentita la riapertura dei negozi con orari fino alle 21, per evitare che i clienti si concentrino in un orario ristretto e si creino assembramenti. Bar e ristoranti, invece, devono limitarsi all’asporto fino alle 22 e di consegna al domicilio.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Impresa Angizia Luco: il 4-3 sulla Torrese vale il secondo posto

Alice Pagliaroli

Per la prima volta donna vice capo Polizia

Maria Luisa Pellizzari nominata dal Consiglio dei ministri. Il 116esimo "corso dei record" per ...
Redazione IMN

Il calcio si spacca: professionisti avanti, dilettanti fermi

Il Consiglio Federale sancisce la ripartenza di A, B e C e lo stop ai dilettanti. La Lega Pro ...
Redazione IMN