INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Week-end di maltempo, piogge e neve sugli Appennini

Saranno tre giorni di maltempo su gran parte d'Italia

Saranno tre giorni di maltempo su gran parte d’Italia. Da oggi e fino al weekend pioggia, vento e neve si abbatteranno talvolta con violenza su molte regioni.

Il team de iLMeteo.it avverte che nelle prossime ore il tempo subirà un importante peggioramento con caratteristiche tipicamente tardo autunnali.

I venti di Libeccio e Scirocco diveteranno via via più forti con raffiche fino a 70-100 km/h, le piogge aumenteranno d’intensità trasformandosi anche in nubifragi su alcune regioni, mentre la neve cadrà via via più abbondante sull’arco alpino e sulla dorsale appenninica.

A partire da oggi pomeriggio piogge forti colpiranno non solo le regioni settentrionali con una fase di intenso maltempo sulla Liguria e sull’arco alpino, ma diffusamente pure Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Sardegna occidentale con altrettante precipitazioni consistenti.

Al Centro-Sud nubifragi potranno interessare l’alta Toscana e le province di Frosinone e Caserta.

La neve copiosa scenderà sulle Alpi sopra i 1000/1200 metri e sugli Appennini dai 1600 metri. Anche il weekend non sarà indenne dal maltempo. Se sabato ultime piogge bagneranno Lombardia, Nordest e tutti i settori centro-meridionali tirrenici, domenica una nuova ondata di piogge battenti si abbatterà ancora una volta su Toscana, Lazio, Umbria, Campania e infine sulla Calabria.

Ancora tanto vento, mareggiate sulle coste esposte e nevicate che però scenderanno di quota sia sulle Alpi (800 metri) sia sugli Appennini (1000/1200 metri).

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sulmona, Comune a supporto dei cittadini per vaccini Covid

La campagna vaccinale, questa volta, è rivolta agli ultraottantenni. A disposizione la Protezione ...
Redazione IMN

Abruzzo “Semaforico”: si torna in zona arancione

Regione Rossa torna rossa per un giorno, poi di nuovo arancione. Marco Marsilio: "Burocrazia ...
Redazione IMN

A Trasacco il Consiglio Comunale contro Junior Cally

Alle 18 protesta formale contro la presenza del rapper al Festival di Sanremo
Redazione IMN