INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Volontari Pagina Bianca a sostegno dei più deboli

I giovani associati faranno arrivare i beni e i prodotti necessari direttamente in casa dei più bisognosi

“Pagina Bianca: capitolo “mai soli”. E’ con questo slogan che l’Associazione Culturale “Pagina Bianca” ha scelto di scendere in campo in questo periodo drammaticamente difficile.

Chiudono alcune serrande, aumentano le limitazioni agli spostamenti, e le persone si rinchiudono in casa con la paura di dover affrontare i prossimi mesi in balia della propria solitudine.

E tra queste, ci sono coloro che più di tutti aspettano con ansia che questo periodo di pandemia scorra via velocemente per riempire i capitoli di una storia ormai passata.

Persone anziane, fragili, immunodepresse. E’ proprio a loro che “Pagina Bianca” ha scelto di riservare la propria opera di volontariato.

Attraverso una rete di collaborazioni con imprese, farmacie e supermercati locali, i giovani associati si metteranno a disposizione per portare i beni e i prodotti necessari direttamente in casa dei più bisognosi.

Gli ordini, effettuati tramite un centralino messo proprio a disposizione dall’Associazione stessa, arriveranno direttamente alle varie attività, che si prodigheranno ad organizzarli al più presto così da permettere agli associati di soddisfare le diverse esigenze nel minor tempo possibile.

Questo servizio, appoggiato e patrocinato dal Comune di Avezzano, sarà disponibile tutti i lunedì, mercoledì e venerdi chiamando il centralino al numero ​3534169702.

“Non possiamo scegliere di eliminare questa tragica situazione di stallo che la pandemia ha portato, quello che possiamo scegliere è il tipo di reazione che crediamo che meriti da noi.

E noi scegliamo di affrontarla con coraggio e soprattutto mai soli”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Passeggia lungo il corso senza mascherina: multa da 400 euro

Controllo straordinario venerdì scorso delle Forze dell'Ordine sul territorio peligno, con il ...
Redazione IMN

Fabrizio Moro ad Avezzano? Di Stefano: «La disponibilità c’era, sono sopraggiunte difficoltà»

Redazione IMN

Teramo, colpo al bancomat: lo fanno esplodere e rubano il denaro

Redazione IMN