INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Vola via Veronica Alessandro, la giovane mamma di Canistro colpita da aneurisma

La gioia di una nuova vita, quella per una bimba venuta al mondo, la piccola Lucia, appena sfiorata, poi la mano fredda della morte ha chiuso per sempre gli occhi ridenti di Veronica Alessandro. È deceduta ieri, intorno alle 20, la giovane 33enne di Canistro ricoverata all’Ospedale di L’Aquila, nel Reparto di Rianimazione. Un sonno improvviso il suo, in cui è caduta dopo la fatica più bella, quella del diventare mamma, di nuovo.

Veronica aveva dato alla luce la sua bambina, quando, per complicazioni scaturite in seguito al cesareo subìto all’Ospedale di Avezzano, è stata colpita da un aneurisma cerebrale dal quale non si è più ripresa. Trasferita d’urgenza al Reparto di Neurochirurgia di L’Aquila, Veronica ha combattuto fino a ieri sera, quando il male che l’ha colta ha spento le sue ultime forze. Quelle forze nate dall’amore per una figlia da accarezzare, da osservare crescere, giorno dopo giorno, da sostenere quando gli incerti primi passi, mossi lungo la strada della sua vita, l’avessero portata a cadere.

Il 2 maggio scorso la nascita di Lucia, la famiglia che si allarga, un piccolo batuffolo rosa da stringere e a cui cantare la ninna nanna. Tutto ciò non è stato possibile. Il perché si dovrà capire nei prossimi giorni. Non si conosce, ancora, infatti la data dei funerali. «Dovrebbe essere in atto un intervento della Magistratura, quindi, se così sarà confermato, si dovrà ancora attendere per sapere quando dare l’ultimo saluto alla cara Veronica Alessandro», spiega il sindaco Angelo Di Paolo.

L’intera cittadina di Canistro piange una giovane donna, madre scomparsa troppo presto. «La comunità di Canistro e l’Amministrazione comunale sono costernati da questa immane tragedia. È irreale pensare a questa scomparsa, sarà difficilissimo abituarsi alla sua assenza, ma sarà assolutamente impossibile dimenticarla».

 

 

Foto di: Messionara.it

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano, frontale in via Roma: perde la vita un giovane, diversi i feriti

Redazione IMN

Lo Schioppo si sveglia, Plus Ultra costretta al pari dal Pero: e ora lassù c’è anche l’Aielli

Alice Pagliaroli

Ombra sul Taekwondo celanese: «Sono amareggiata come Amministratore»

Redazione IMN