INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Vola via la 42enne Antonella Cerasoli, domani a Celano l’ultimo saluto

Celano non sorride più. È arrivata questa mattina la notizia tragica che è tornata a vestire di lutto l’intera comunità marsicana. Come se un’eterna ombra nera avesse avvolto, sotto un velo di tristezza, la città dominata dal castello. È morta, dopo soli 42 anni di una vita piena ma spezzata, Antonella Cerasoli, giovane donna originaria di Celano, ma residente fuori dalla cittadina che ha sempre portato nel cuore.

Moglie attenta e affettuosa, madre amorevole e comprensiva, Antonella era una donna forte nonostante tutto. Era, forse, la forza di volontà la sua arma più grande, una vera e propria fiamma che nutriva il suo animo buono, dandole lo spirito per andare avanti tra le acque agitate di un destino insidioso.

Dopo la scomparsa tragica e improvvisa della giovanissima Lucia Pierleoni, Celano piange un’altra vittima. Una donna che, pur non vivendo più nella sua città natale, non ne ha mai dimenticato la bellezza, né ha lasciato che si spegnesse quell’indissolubile legame che incatena le corde dell’animo di ogni uomo alle radici della sua terra natia.

Era grande il cuore di Antonella, soltanto una grave malattia poteva fermarlo, per sempre. Così è stato. Antonella Cerasoli, purtroppo, non c’è più. Si celebreranno domani, alle ore 11, le esequie funebri, nella Chiesa di Santa Maria Valleverde a Celano. La donna, infatti, è volata in cielo non senza, però, esprimere prima il desiderio di essere sepolta nella terra che l’ha cullata quando è venuta al mondo.

L’Amministrazione Comunale di Celano, come riferito ad Info Media News, esprime le sue più sincere condoglianze verso i familiari di Antonella Cerasoli, portata via alla vita e alle persone che tanto l’hanno amata, le quali recheranno, però, sempre nel cuore l’indelebile ricordo di una donna che, pure in una piccola fetta di vita, ha saputo diventare grande.

 

 

 

Foto di: aforisticamente.com

Altre notizie che potrebbero interessarti

Capistrello, bilancio positivo per la festa patronale di Sant’Antonio: «Dritti all’obiettivo»

Gioia Chiostri

Riconoscimenti nazionali all’Istituto Giovanni XXIII di Avezzano: insegnanti presenti alla Conferenza eTwinning a Bologna

Redazione IMN

Regione Abruzzo: 1 milione di euro per garantire continuità ai Centri per l’impiego

Redazione IMN