INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Vive in una casa popolare con 110 mila euro in contanti: maxi operazione dei Carabinieri di Pescara

Ieri sera i Carabinieri di Pescara sono stati impegnati a massa in un ampio servizio straordinario di controllo del territorio che ha interessato, in parte il Comune di Pescara, ma soprattutto quello di Spoltore.

Il dispositivo, che ha visto impiegati più di 20 militari, ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro probatorio circa 110 mila euro.

Il denaro contante è stato rinvenuto nel corso di una perquisizione domiciliare, eseguita nel quartiere cd ‘Fontanelle’, a carico di A.C., 56enne di etnia ROM, il quale lo aveva abilmente occultato all’interno di un’intercapedine ricavata sotto i mobili della cucina.

A carico dell’uomo, per il quale si è proceduto alla denuncia in stato di libertà per ricettazione e ed omessa denuncia di cose provenienti da delitto, sono stati sequestrati anche un bilancino elettronico e materiale ritenuto utile al confezionamento di sostanze stupefacenti.

Fonte: Asipress

Foto di: Voxpublica Abruzzo

Altre notizie che potrebbero interessarti

Dalla Giunta l’ok al trasferimento del Liceo ‘Nicola da Guardiagrele’ nella sede Ciapi

Redazione IMN

Le emozioni de ‘Il Lago dei Cigni’ ad Avezzano il prossimo 8 gennaio

Redazione IMN

Imprese: a L’Aquila il meeting sul nuovo bando

Redazione IMN