INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Virus: nessuna variante sudafricana ad Avezzano

Il virus isolato su un paziente di Avezzano non è riconducibile alla cosiddetta variante sudafricana, ma alla più diffusa variante inglese.

Il virus isolato su un paziente di Avezzano colpito da Covid 19 non è riconducibile alla cosiddetta variante sudafricana, ma alla più diffusa variante inglese.

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità, dopo la comunicazione ricevuta poco fa dall’Istituto Spallanzani (ora esatta 14 e 50).

La nostra Redazione, di fatti, aveva preso con le pinze la notizia, verificata tramite il direttore generale dell’Istituto Zooprofilattico di Teramo, il quale aveva asserito già ieri ai nostri microfoni che “il caso non c’è finché non verrà confermato”. E di fatti alla fine non è stato confermato, tramite esami più approfonditi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid Abruzzo: focolaio a Pizzoferrato

A Pizzoferrato, in provincia di Chieti, 42 positivi su mille abitanti. Asl 2: "Numero preoccupante"
Redazione IMN

Colletta alimentare Abruzzo: donate 200 tonnellate di cibo

Il presidente del Banco Alimentare d’Abruzzo Dionisio: «Il più grande evento solidale nella nostra ...
Redazione IMN

Sante Marie, ecco i primi Briganti del 2020

Stefano e Gianluca di Roma sono i primi Briganti onorari del nuovo anno
Redazione IMN