INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Virus, muore poliziotto della scorta del Premier Conte

Si tratta del sostituto commissario della Polizia di Stato Giorgio Guastamacchia. Si era ammalato a metà marzo. Nelle settimane precedenti non aveva avuto contatti diretti con Conte, né aveva viaggiato sull’auto del Premier.

Virus, muore poliziotto della scorta del Premier Conte

È morto all’età di 52 anni, perché affetto da Covid-19, il sostituto commissario della Polizia di Stato Giorgio Guastamacchia che faceva parte della scorta del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte.

Come si legge dall’Ansa, l’uomo aveva contratto il virus alcune settimane fa e non appena appresa la notizia del contagio è stato ricoverato ed intubato. Nelle settimane precedenti non aveva avuto contatti diretti con Conte. Lascia la moglie e i due figli.

“Per tutti noi che l’abbiamo conosciuto, per i colleghi del servizio di protezione, per i dipendenti della Presidenza del Consiglio, è un momento di grande dolore. Ci stringiamo alla signora Emanuela, ai suoi figli, ai suoi cari, per esprimere loro i nostri sentimenti di commossa vicinanza. Rimarrà in me indelebile il ricordo della sua dedizione professionale, dei suoi gesti generosi, dei suoi sorrisi ravvivati da un chiaro filo di ironia”, così il Premier Conte sulla sua pagina Facebook.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Anche la montagna abruzzese “dona” contro il Coronavirus

A diramare la notizia, il governatore della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.
Redazione IMN

Virus, il Gal non si ferma: pubblicati i bandi “esperienze 1 e 2”

Parte la fase di animazione e pubblicizzazione, adottate forme alternative di diffusione delle ...
Redazione IMN

Tutto pronto a Celano per i Mondiali di Floorball femminile

Redazione IMN