INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Virus, la politica si taglia l’indennità per acquistare 10 respiratori

Il Presidente del Consiglio Regionale d’Abruzzo Lorenzo Sospiri: «Taglio del 10 per cento al mese per comprare i respiratori, dal costo almeno di 25 mila euro l’uno»

respiratori

L’indennità mensile di carica dei Consiglieri Regionali abruzzesi sarà ridimensionata per destinare la quota raccolta all’acquisto di respiratori da assegnare agli ospedali abruzzesi.

È quanto è stato proposto dal Presidente del Consiglio Regionale d’Abruzzo Lorenzo Sospiri, la cui richiesta è stata accolta da tutti i Capigruppo e il quale ha dichiarato che si tratta di un gesto doveroso e di esempio.

A partire da aprile si opererà un taglio mensile del dieci per cento sull’indennità di carica di tutti i Consiglieri Regionali. La somma raggiunta sarà destinata all’acquisto di almeno dieci respiratori, dal costo di 25mila euro l’uno, dispositivi vitali per i pazienti colpiti in maniera più grave dal Covid-19.

Un’iniziativa della classe politica che, in un momento così delicato di crisi sanitaria, mostra vicinanza concreta e non solo istituzionale a tutta la Regione Abruzzo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Centro storico L’Aquila, FI: “Bene ripavimentazione”

Il gruppo consiliare azzurro: "Oggi in giunta il vicesindaco Raffaele Daniele ha portato il ...
Redazione IMN

Marsilio: “Abruzzo investe su ferrovia merci”

Il governatore interviene all'inaugurazione dei locomotori diesel Sangritana
Redazione IMN

Auto contro moto all’incrocio di via Paganini: feriti centauro e conducente

Maurizio Di Cintio