INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Virus, 3 dosi di vaccino Pfizer neutralizzano Omicron

Guarito il paziente 0. Lo riferiscono le case farmaceutiche dopo i test in laboratorio. Moltiplica gli anticorpi fino a 25 volte.

Vaccino anti Covid: i dati in Italia

La variante Omicron del Sars-CoV-2 è stata neutralizzata da 3 dosi di vaccino. Lo riferiscono gli esperti della casa farmaceutica Pfizer-BionTech, dopo i test effettuati in laboratorio: secondo i test, le tre dosi di vaccino del farmaco moltiplica fino a 25 volte gli anticorpi.

Secondo quanto riporta l’Agenzia Bloomberg la terza dose di vaccino garantisce un livello di protezione simile a quello osservato dopo due dosi contro il virus originale e le varianti finora conosciute.

La notizia è stata riportata da Ansa.it.

Intanto è guarito il paziente zero, colpito dalla temuta variante. “Dopo venti giorni di quarantena resta la sensazione di aver superato una prova molto dura e senza le conseguenze gravi che hanno subito altre persone. E ciò grazie al vaccino, che ci ha fatto stare tranquilli”. Così il manager Eni di Caserta risultato a fine novembre il primo positivo in Italia alla nuova variante sudafricana denominata Omicron.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Circolo privato a Pescara: il Questore determina la sospensione della licenza

Redazione IMN

L’Aquila, lavori sulle strade provinciali: da lunedì anche sulla SR 83 ‘Marsicana’

Redazione IMN

Ispettorato tra le aziende del Fucino: domani incontro dal Prefetto

Confagricoltura L'Aquila, accompagnata da una delegazione di agricoltori e imprenditori agricoli ...
Redazione IMN