Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Villetta Barrea: ritrovati due bikers che erano dispersi

I due ragazzi, impauriti e infreddoliti, si trovavano a 1500 metri in Val Fondillo

Ritrovati in buone condizioni di salute due bikers romani per i quali ieri, 7 settembre, era scattato l’allarme per il loro mancato rientro. I due ragazzi di 18 e 19 anni, alloggiavano nel camping di Villetta Barrea da dove ieri mattina erano usciti per percorrere una serie di tracciati che portano in quota. Non vedendoli rientrare, il gestore del camping ha inoltrato la chiamata al 118 perché i ragazzi non erano adeguatamente equipaggiati per trascorrere la notte fuori.
Grazie alla sinergia di Soccorso Alpino e Speleologico, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e Guardie del Parco Nazionale, i corpi a lavoro sono riusciti a rintracciare i due ragazzi. Determinante è stato il ritrovamento in Val Canneto, delle due bici legate a un albero. Molto infreddoliti, stanchi e consapevoli di essersi persi hanno infatti preferito lasciare le biciclette, parcheggiate a meno di un chilometro dal luogo del ritrovamento. I due bikers sono stati recuperati a 1500 m s.l.m. all’alba di questa mattina.

Altre notizie che potrebbero interessarti

I prodotti agricoli salvati dal gelo oggi venduti nei mercati di Campagna Amica di Coldiretti

Redazione IMN

L’Aquila, entro l’anno il progetto per la centrale regionale del 118

Redazione IMN

Torna il terremoto nel Centro Italia: 9 scosse nella notte

Gioia Chiostri