INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Viene picchiato per aver difeso una ragazza: sabato violento ad Avezzano

Il ferito, trasportato in Ospedale, ha riportato una prognosi di 20 giorni. E' stato aggredito sabato notte, di fronte ad un bar del centro-città.

Sabato violento ad Avezzano. Verso la mezzanotte e mezza, di fronte ad un bar del centro cittadino, è avvenuta una vera e propria aggressione ai danni di un ragazzo di 35 anni circa. Lui ha subìto percosse da parte di un gruppo di giovani della sua stessa comitiva, poiché era intervenuto per difendere una ragazza che era stata malmenata da uno dei suoi stessi aggressori. Il gruppo sembra essere composto da 15 persone, tra cui qualcuna di nazionalità straniera.

Il ferito, a quel punto, è stato condotto in Ospedale, al Pronto Soccorso, dove ha riportato una prognosi di 20 giorni.

Sono intervenuti sul posto gli agenti della Polizia di Stato di Avezzano, allertati da un loro collega che non stava prestando servizio in quel momento. Sono partite, inoltre, le indagini per risalire all’identità degli aggressori, le quali si baseranno sui filmati delle telecamere di videosorveglianza lì posizionate. Verranno anche ascoltati i testimoni che hanno assistito alla violenza.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’ANPI Marsica ricorda Antonio Sericchi

L'ex bersagliere è scomparso la notte scorsa all'età di 101 anni
Redazione IMN

VIDEO. San Benedetto dei Marsi: siglata la convenzione con la Regione, pronti 100mila euro per l’asilo

Alice Pagliaroli

‘Diritti umani e sovranismi emergenti’: lunedì 10 dicembre il convegno all’ex ARSSA

Redazione IMN