INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

VIDEO. Stop per la Campagna Antincendio boschivo in Abruzzo: 20 roghi solo nella Marsica

 [KGVID poster=”http://www.infomedianews.it/wp-content/uploads/2016/09/TagliacozzoCampagnaAntincendio_thumb112.jpg” width=”640″ height=”360″]http://www.infomedianews.it/video/TagliacozzoCampagnaAntincendio.mp4[/KGVID] Si è conclusa, il giorno 15 settembre scorso, la Campagna Antincendio boschivo nella zona marsicana, promossa dalla Regione Abruzzo. Qui, hanno operato giornalmente, i membri volontari del Nucleo operativo di Protezione Civile della città di Tagliacozzo, presieduto da Christian Rossi. L’associazione locale, convenzionata con la Regione, ha rinnovato il suo impegno, anche per l’estate 2016, nel territorio per la lotta costante ai roghi. Il servizio antincendio è attivo e operativo nella sede della Orotezione Civile tagliacozzana da più di 20 anni circa. Con il trascorrere del tempo, inoltre, questa operatività sul campo si è irrobustita di nuovi mezzi e di nuove disposizioni. Amarezza, infine, sulle maggiori cause che portato allo scoppio degli incendi nella Marsica. Il presidente, sollecitato, afferma: «E’ quasi sempre la mano umana a provocare i roghi. In venti anni di attività antincendio, solo tre volte i fuochi ebbero una ragione causativa del tutto naturale a monte».

Il ruolo e la responsabilità della Protezione Civile, però, non si smorzano affatto nella sola ed unica opera di prevenzione e di svorveglianza dei territori dalle fiamme, ma il loro ruolo va a toccare anche le corde dell’informazione puntuale sugli incendi, rivolta al cittadino medio. Come deve comportarsi, quindi, il cittadino di fronte ad un rogo scoppiato? «Noi, – afferma ancora il presidente – in qualità di volontariato della Protezione Civile, siamo costantemente a supporto delle autorità preposte allo spegnimento degli incendi. Dunque, siamo a piena disposizione dei Vigili del Fuoco e Corpo Forestale dello Stato. Nel caso in cui, comunque, venisse avvistato, da un cittadino qualunque, un incendio, egli deve necessariamente contattare il numero verde della Regione Abruzzo, ossia il numero della Sala Operativa Unificata Permanente (SOUP); qui, di fatti, sono presenti ed attivi H24 sia un agente forestale, sia un vigile del fuoco, in aggiunta alla componente sempre costante del volontariato della Protezione Civile. Gli altri numeri utili in caso di incendio da chiamare sono il 115 e il 15 15».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Rotary Club Avezzano: festa per i 60 anni

Le celebrazioni si sono tenute nella Tenuta Placidi di Santa Anatolia
Redazione IMN

Collelongo, attesa per lo spettacolo di Lino Guanciale

L’attore avezzanese (ma di origini collelonghesi) di scena con “Ritorno ad Itaca”
Redazione IMN

Venerdì al Castello Orsini il convegno sul tema della Responsabilità medica e delle Riforme penali

Redazione IMN