INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA

VIDEO. L’antenna mobile della Wind di Paterno non si sposta: parola al Comitato Anti-Antenna

 [KGVID poster=”http://www.infomedianews.it/wp-content/uploads/2017/01/AntennaPaternoComitato_thumb122.jpg” width=”640″ height=”360″]http://www.infomedianews.it/video/AntennaPaternoComitato.mp4[/KGVID] Una storia in cui il pubblico si scontra con il privato, in cui la decisione della cittadinanza deve fare i conti con ben altre tipologie di decisioni. L’antenna mobile della Wind di Paterno non ha cambiato sede da oltre un anno a questa parte. Il suo carattere provvisorio, però, la mette in evidenza come un’entità di metallo che dovrà, prima o poi, essere sostituita da qualcos’altro o cambiare ‘casa’.

I microfoni di InfoMediaNews hanno intervistato il portavoce del Comitato Anti-antenna della frazione di Avezzano, l’avvocato Antonio Corsi, il quale ha dichiarato di essere disposto ad ogni ora del giorno e in qualsiasi giorno disponibile ad avere un confronto tematico con l’Amministrazione Comunale.

Il Comitato, di fatti, dal canto suo, aveva, oramai più di un anno fa, sconsigliato la zona inizialmente individuata come terreno fertile per l’appoggio dell’oggetto provvisorio di metallo, ossia via Pietragrossa, richiedendo, di contro, che si andasse a scegliere una nuova conca logistica per l’antenna, meno vicina all’abitato.

«Noi – dice – siamo un comitato abbastanza numeroso: il Comune troverà sempre, da parte nostra, una porta spalancata per un confronto di questo tipo e per individuare una soluzione alternativa. Spesso, dico la verità – afferma Corsi – registriamo queste manifestazioni di rinnovato interesse da parte dell’Amministrazione, anche se poi abbiamo bisogno, nel pratico, di fatti concreti e risolutivi e non di sole parole. Ricordiamo che l’antenna, oggi, esiste poiché esiste, alle sue spalle, un’autorizzazione rilasciata dal Comune di Avezzano che dà il via libera all’istallazione dell’antenna mobile a carattere provvisorio nel dicembre del 2015».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ricomincia la scuola, in Abruzzo calo dell’1% nelle iscrizioni

In regione Abruzzo, sono 173.096 gli alunni che, il prossimo lunedì, torneranno sui banchi di ...
Redazione IMN

Urbi et orbi nel capoluogo dell’Altopiano delle Rocche

La prima edizione promossa da Pro Loco e Parco Sirente Velino
Redazione IMN

Post-incendi, dossier Uncem su emergenze e montagna

Dossier uncem su emergenze e montagna, tra organizzazione, prevenzione, gestione forestale. 10 ...
Redazione IMN