INFO MEDIA NEWS
Cultura EVENTI

VIDEO. Il Teatro dei Marsi ci prova e ci riesce: 10 anni di passione al servizio della magia della Prosa e dell’ineffabilità Musica

 [KGVID poster=”http://www.infomedianews.it/wp-content/uploads/2016/10/AvezzanoTeatroMusica_thumb174.jpg” width=”640″ height=”360″]http://www.infomedianews.it/video/AvezzanoTeatroMusica.mp4[/KGVID] Si fa presto a dire Teatro: la fatica degli artisti, in fondo, lo insegna. Si fa molto prima, infatti, a dire: ‘lavoriamo tutti assieme per mantenere in vita il fiore culturale’. Record di abbonamenti venduti nella stagione attuale, bonus cultura per i giovani neodiciottenni e Franco Battiato in concerto con una doppietta mozzafiato: il Teatro dei Marsi di Avezzano si impone oggi sul panorama territoriale abruzzese grazie al battesimo di due stagioni artistico-teatrali, rispettivamente di Prosa e di Musica, da massimo gradino qualitativo percorso su di un’ipotetica scala di successi.

Presentazione ufficiale in Municipio, avvenuta il giorno 6 ottobre scorso, per la nuova stagione musicale 2016/2017, proprio per celebrare i 10 anni di attività del Teatro e delle sue mani in pasta nell’arte a 360 gradi. Dall’opera lirica ‘Aida’, in quattro atti, di Giuseppe Verdi all’emozionante rappresentazione in Musical della storia d’amore della Principessa Sissi: la cultura è un piatto che va servito tutti i giorni.

Vibrante il commento dell’assessore alla Cultura del Comune di Avezzano, Fabrizio Amatilli, che avverte: «Ricordo, inoltre, ai neodiciottenni che è possibile fare cultura assieme anche attraverso l’attivazione del Bonus Cultura al Teatro dei Marsi. I giovani di Avezzano, di fatti, potrebbero essere parte integrante della macchina della cultura: tengo a precisare, inoltre, che punto d’orgoglio di tutta l’Amministrazione Comunale avezzanese è il fatto di aver migliorato, di anno in anno, l’offerta artistica degli spettacoli, pur mantenendo comunque inalterati, da quattro o cinque anni a questa parte, i prezzi dei biglietti. In particolare, i prezzi rivolti ai ragazzi sono una specialità: loro, infatti, possono beneficiare di costi assolutamente convenienti e contenuti; con il Bonus Cultura, inoltre, i 18enni possono festeggiare il compimento del loro 18esimo anno di età anche in un altro modo, ossia venendo a Teatro ad assistere alla nuova stagione di Musica, grazie ad una somma che è stata investita proprio per rendere maggiormente appetibili ed abbordabili questi spettacoli d’élite: è un’esperienza irrinunciabile».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Santa Jona, pronto il XXXV Presepe Vivente

La rappresentazione della Natività il 28 dicembre tra gli scorci del centro storico
Redazione IMN

Conto alla rovescia per “Le Notti di San Bartolomeo”

Collettiva d’arte ed evento di promozione culturale
Redazione IMN

VIDEO: Una 3 giorni di eventi per riaccendere le luci, Zompo lo Schioppo festeggia 30 anni

Redazione IMN