INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA VIDEO

VIDEO. Ieri il sit-in dei sindaci a Palazzo Chigi, Fabris (Strada dei Parchi): «I primi cittadini non sono una nostra controparte»

[KGVID poster=”http://www.infomedianews.it/wp-content/uploads/2018/01/23_01_18_AUTOSTRADEMINISTEROPROTESTA_thumb31.jpg” width=”640″ height=”360″]http://www.infomedianews.it/video/23_01_18_AUTOSTRADEMINISTEROPROTESTA.mp4[/KGVID] Parallelamente, però, prende forma anche un altro tipo di filone di intervento sulle tratte autostradali di A 24 e A 25, quello cioè relativo alla definizione del nuovo piano economico-finanziario. Una partita, questa, che si sta giocando ai piani tra Gestore e Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture.

Oltre cento i sindaci, invece, che ieri hanno presidiato Palazzo Chigi, a Roma, terzo atto di protesta, per dar corpo ad una richiesta forte di abbattimento del costo dei pedaggi autostradali. Dopo il presidio, gli amministratori hanno incontrato il portavoce del Presidente della Camera dei Deputati, l’onorevole Laura Boldrini, oltre a diversi deputati e senatori. Una delegazione di sindaci, inoltre, è stata ricevuta dalla Commissione Lavori pubblici del Senato della Repubblica. Un’altra parte, invece, dell’esercito tricolore ha incontrato il Capo di Gabinetto del Prefetto di Roma.

Entrambe le Istituzioni interessate hanno affermato di condividere il merito delle istanze mosse. La richiesta è una sola: la sospensione degli aumenti tariffari. I primi cittadini intervenuti ieri si dicono, inoltre, pronti ad intraprendere tutte le necessarie azioni per far valere le ragioni dei rispettivi territori, anche di natura legale.

Una crociata, questa, di tre colori, verde, bianco e rosso, che non arresterà, per ora, la sua corsa. Partite le adesioni anche di altri Comuni. In fase di ideazione la prossima mossa ed il prossimo presidio sulle vie di comunicazione autostradali.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Avezzano, il Centro Italia Nuoto svela la magia dell’acqua attraverso i bambini

Alice Pagliaroli

Anche Caruscino avrà la sua voce: come migliorare il quartiere?

Gioia Chiostri

L’Aquila, la ‘Corale Novantanove’ festeggia 40 anni di musica in un concerto

Redazione IMN