Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA VIDEO

VIDEO. Garante dei detenuti: cambia la norma in corso d’opera, rivoluzione sulla nomina

[KGVID poster=”http://www.infomedianews.it/wp-content/uploads/2017/08/AVV20BRAGHINI20GARANTE20DETENUTI_thumb38.jpg” width=”640″ height=”360″]http://www.infomedianews.it/video/AVV%20BRAGHINI%20GARANTE%20DETENUTI.mp4[/KGVID] L’avvocato Salvatore Braghini, assieme al professor Gianmarco Cifaldi e all’avvocato Antonio Di Biase, tutti e tre ascoltati dal Consiglio regionale dell’Abruzzo – culla della genesi della figura del Garante con una legge risalente al 2011 – in qualià di candidati designati tra i 17 che hanno presentato il proprio profilo per ricoprire il ruolo, ha scritto una lettera di proprio pugno, sollevando in maniera polemica e contrastante l’elemento della modifica alla norma regionale di base, la quale modifica cambierebbe di molto le carte disposte sul tavolo da lavoro, abbassando, di fatti, il Quorum sufficiente per arrivare ad una elezione.

«Purtroppo – dice ai nostri microfoni – questa è una cattiva abitudine della Politica italiana, perché sia a livello nazionale che a livello regionale, – afferma l’avvocato – dobbiamo constatare che c’è una forma mentis tale per cui, attraverso lo strumento legislativo, si interviene per superare determinate empasse come poteva essere questa della nomina del Garante. In questo modo, però, non si tiene conto che un intervento normativo in corso d’opera tradisce, in un certo senso, le aspettative di chi aveva partecipato, in questo determinato caso, ad esempio, ad una gara sulla base di certe procedure. Non è, di certo, un elemento che possa deporre a favore della Politica in genere. In questo contesto – aggiunge – i consiglieri regionali che hanno approvato in una norma finanziaria questa modifica si porteranno addosso una responsabilità del loro operato, dovendo anche rendere conto ai cittadini che sono interessati alla figura del Garante, ma soprattutto alla legalità e al rispetto della trasparenza amministrativa».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Incidente mortale sull’A24 all’altezza di Carsoli: perde la vita una persona

Gioia Chiostri

Cadavere non identificato nel fiume Tronto, accertamento affidato all’autopsia orale

Redazione IMN

Aielli appiana il debito Cam con una nuova rete idrica

Redazione IMN