Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

VIDEO. Fuga e abusi: notte choc ad Avezzano, la Polizia rintraccia il responsabile: è un 19enne

 [KGVID poster=”http://www.infomedianews.it/wp-content/uploads/2016/10/AvezzanoArrestoCim_thumb94.jpg” width=”640″ height=”360″]http://www.infomedianews.it/video/AvezzanoArrestoCim.mp4[/KGVID] Una notte, quella appena trascorsa, di crudezza e di angoscia ai danni di due donne. Un 19enne di origini albanesi (K.E.), si è macchiato, di fatti, del rapimento di due operatrici in servizio in una struttura residenziale psichiatrica, connessa al CIM, Centro di Igiene Mentale, sito ad Avezzano, nel quale il ragazzo era ricoverato.

Una notte di turbolenze e di inseguimenti, fortunatamente conclusasi presto e nel migliore dei modi, grazie all’ingente lavoro profuso e portato avanti dalle Forze di Polizia del Commissariato di Avezzano, guidate dal vicequestore aggiunto Paolo Gennaccaro, dirigente del Commissariato stesso. Gli agenti hanno rintracciato il giovane presso la casa dei suoi genitori al mattino, giovane che, stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, ha tenuto anche un comportamento violento e brutale nei confronti di una delle due vittime, ferendola con un coltello da cucina e abusandone sessualmente.

Questa mattina, il 19enne è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria.

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Capistrello, l’acqua torna totalmente potabile: revocata per intero l’ordinanza

Redazione IMN

Avezzano, domani il question time: luci accese sul caso Gielle

Redazione IMN

Avezzano, torna in Piazza Risorgimento il Mercatino dei bambini

Gioia Chiostri