INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS

VIDEO. Celano ha un campo da calcio della memoria: verso la definitiva Cittadella dello sport

[KGVID poster=”http://www.infomedianews.it/wp-content/uploads/2016/09/CelanoNuovoCampoSportivo_thumb169.jpg” width=”640″ height=”360″]http://www.infomedianews.it/video/CelanoNuovoCampoSportivo.mp4[/KGVID] Un dirigente di calcio, ma anche un padre dello sport, un amico della città e soprattutto una vera e propria bandiera umana. Il semplice taglio del nastro inaugurale, ieri, a Celano, ha, evidentemente, avuto un valore diverso per la Comunità. Non solo perché, ieri, 19 settembre, si è scelto di inaugurare un nuovo spazio verde rettangolare dedicato a chi, da grande, vorrà fare lo sportivo in salute, ma anche perché e soprattutto, proprio ieri, si è voluto rendere omaggio a Scertone, in vita Riccardo Paris, attraverso la gioia dell’intitolazione del nuovo campo da calcio cittadino.

L’uomo, scomparso nel 2014 all’età di 76 anni, era amato e stimato nell’entroterra masricano. La promessa della Cittadella dello Sport, quindi, a Celano, prende sempre più piede e corpo grazie anche a questa nuova area, come ci tiene a precisare lo stesso primo cittadino, Settimio Santilli, che ha parlato di una grande, ma lucida emozione ai nostri microfoni. Un luogo, insomma, atto a coltivare sogni genuini da giganti. Avremo tre campi da calcio, un Palazzetto ricco di piscina, campo da tennis,

Gradita presenza, sul bordocampo, quella del Presidente del Comitato regionale Abruzzo F.I.G.C. – L.N.D., Daniele Ortolano, che, sempre nella giornata di ieri, ha posto l’accento sull’importanza dell’atto di ricostruire e costruire un tessuto sociale e sportivo grazie al giuoco del calio. «Credo – ha affermato – che questo sia un momento di ripartenza, ma non unicamente per costruire di nuovo una tradizione importante a livello calciastico professionistico a Celano, quanto piuttosto proprio per riuscire a far tornare in città la gioia di vivere domeniche belle ed appassionate, con tutti i cittadini a fare il tifo. Far vivere ai giovani celanesi e ai bambini che si avvicineranno a questa disciplina momenti di calcio giocato che solo il nostro sport riesce a dare: questo l’obiettivo finale di un giovane pallone da calcio a contatto con l’erba verde, appena tagliata».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Escursionista scivola per sorreggere una compagna sul sentiero del Corno Grande

Redazione IMN

Carsoli: mezzi spazzaneve in azione, attivato il Piano Neve

Gioia Chiostri

VIDEO. Nuovo aumento pedaggi A24-A25, sfumata l’intesa per la sospensione: intanto i sindaci occupano il Casello di L’Aquila Ovest

Kristin Santucci