INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

VIDEO. Arrestato lo scippatore di una donna 90enne

 [KGVID poster=”http://www.infomedianews.it/wp-content/uploads/2016/09/AvezzanoPoliziaScippo_thumb89.jpg” width=”640″ height=”360″]http://www.infomedianews.it/video/AvezzanoPoliziaScippo.mp4[/KGVID] Una mirata indagine lampo ha ridato serenità ad un’anziana donna aggredita per una collana d’oro. E’ stato consegnato nelle benefiche mani della giustizia, dopo le indagini andate a buon frutto ed a buon fine, espletate dagli agenti della Polizia di Stato di Avezzano, lo scippatore di origini marocchine, che, ieri sera, si è macchiato di un brutale scippo, avvenuto a danno di un’anziana donna di 90 anni compiuti. Lo scippo, infatti, ha avuto un retroscena particolarmente violento, in quanto la signora è stata letteralmente scaraventata a terra e privata della sua collana d’oro. Il personale di Polizia, coordinato dal dirigente del Commissariato di Avezzano e vice questore aggiunto Paolo Gennaccaro, ha immediatamente dato un nome al malvivente, peraltro, non nuovo ad episodi criminosi di questo tipo.

Il fatto è accaduto proprio nel centro cittadino della città, qualche minuto prima della partenza dell’annuale e rituale manifestazione della Notte Bianca. Lo straniero, J.R., con precedenti specifici e già noto alle Forze dell’Ordine anche per pregresse attività legate ‘prettamente allo spaccio di sostanze stupefacenti, ha aggredito l’anziana donna, strappandole di dosso una catenina d’oro, che ha fatto evidentemente gola allo scippatore seriale. La vittima, a seguito della rovinosa caduta a terra, è rimasta anche ferita ed è attualmente oggetto di cure presso il nosocomio avezzanese.

Immediatamente, comunque, sono scattati gli accertamenti da parte degli operatori della Polizia di Stato. La visione dei filmati di alcune telecamere ha permesso, infine, l’identificazione del soggetto criminale e l’attribuzione, quindi, allo stesso della responsabilità dello scippo. Nel suo domicilio, infatti, come ciliegina sulla torta, è stata anche rinvenuta la refurtiva. Infine, lo scippatore è stato associato, su disposizione del P.M. di turno, alla casa circondariale di Avezzano.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Approvazione Milleproroghe: arriva l’altolà all’apertura dei nuovi centri commerciali

Redazione IMN

VIDEO. La grande boxe scende in piazza, Sauli: «Una Riunione di campioni»

Alice Pagliaroli

‘Il ruolo della Donna nella Grande Guerra’: conferenza in rosa ad Avezzano

Redazione IMN