INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS

VIDEO. 7 volte 7: Avezzano diventa italo-americana con ‘As-Tratto’: la mostra d’arte internazionale sull’astrattismo

 [KGVID poster=”http://www.infomedianews.it/wp-content/uploads/2016/10/AvezzanoMostraArte_thumb82.jpg” width=”640″ height=”360″]http://www.infomedianews.it/video/AvezzanoMostraArte.mp4[/KGVID] Arte x Arte, mente x mente. Avezzano si dà al tratto as-tratto non senza una profonda riflessione sulle parentesi aperte del mondo. E’ stata inaugurata. il giorno 8 ottobre scors.o ed è ancora un passaggio obbligato delle passeggiate cittadine dei piccoli centri abitati dell’Abruzzo interno. La mostra d’arte contemporanea internazionale ‘As-Tratto’, battezzata dal maestro Franco Sinisi, che ne ha curato l’organizzazione assieme alla Pro Loco di Avezzano, all’Associazione Culturale Etereoarte, al Comune della città e ad Amaci (Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani) ha aperto le porte di Palazzo Torlonia alla cultura in formato pittorico. Sette artisti americani in rapporto a sette maestri italiani dell’Astrattismo contemporaneo: tutti padri di nuovi concetti, nuove visioni e nuovi ponti.

Una quarta edizione dal gusto visionario, voluta ad Avezzano proprio a fronte di un bisogno percepito dalla Marsica culturale stessa. «Ringrazio – afferma Sinisi – la moglie dell’artista civitellese ma di spessore mondiale Pasquale Di Fabio, scomparso nel 1998, per la sua disponibilità estrema ad affidarci le sue opere d’arte per la realizzazione di questo evento storico. Nella mostra, si dà spazio anche a due mondi artistici completamente opposti e distanti tra loro, territorialmente parlando, quali quello dell’astrattismo americano e del gemello astratto italiano. La mostra internazionale è dedicata al nostro conterraneo, maestro d’arte, ma riflette tutti i mutamenti artistici mondiali, perciò, di una particolare epoca».

«Grazie anche ai magnifici ragazzi del Liceo Artistico di Avezzano ‘V. Bellisario’, che, improvvisatisi Ciceroni per l’occasione, hanno guidato i visitatori curiosi fra le stanze labirintiche dell’arte contemporanea, – gli fa eco Ilio Leonio, vice presidente della Pro Loco cittadina – questa mostra ha trovato pane per i suoi denti». Una mostra, inoltre, che punta a volare lontano, anche oltre i confini stessi della Marsica, dell’Abruzzo e della stessa Italia. «E’ ufficiale che questa esposizione pittorica, dal 3 di dicembre prossimo, sarà a Latina ed in gennaio a Roma. – conclude il maestro Sinisi – Piccola chicca in più: sono stati già stretti degli accordi con gli artisti americani della manifestazione, per l’eventuale possibilità di portare questa mostra contemporanea d’arte proprio negli Stati Uniti. Vedremo come si metteranno le carte sul tavolo della progettazione artistica, nei prossimi mesi».

 

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Deteneva sostanze stupefacenti: denunciato un minorenne ad Avezzano

Redazione IMN

VIDEO. La piana del Fucino in attesa del Masterplan e intanto…

Gioia Chiostri

Contraffazione: la Guardia di Finanza sequestra 300 capi e false griffe

Redazione IMN