INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Viaggio a due ruote nelle terre del sisma di Pagni

Presentato ieri nel capoluogo abruzzese il progetto "Heartquake" del cicloturista e appassionato di turismo eco-sostenibile Paolo Pagni. Lo scopo è quello di tenere desta l'attenzione dei media e social network sui territori colpiti dagli eventi sismici

Ieri è giunto dal Comune di Pescia all’Aquila il presidente della Fondazione “Animo” onlus Paolo Pagni, cicloturista e appassionato di turismo eco-sostenibile per presentare il Progetto “Heartquake”.

Questa mattina, in compagnia del suo amico ciclista Carlo Carotenuto, partirà dall’Aquila alla volta di Amatrice e Accumoli per poi proseguire nei giorni successivi per altre destinazioni.

L’intento dello sportivo Paolo Pagni infatti è quello di fare tappa nelle principali località interessate dai terremoti del 2009, 2016 e 2017 con lo scopo di tenere desta l’attenzione dei media e social network su queste terre martoriate, soprattutto fra le migliaia di ciclisti italiani, molti dei quali legati alla sua fondazione “Animo”.

Dunque l’obiettivo finale è far conoscere i percorsi e le strade che attraversano i nostri paesaggi e le nostre città ai tantissimi ciclisti italiani e promuovere così un turismo eco-sostenibile in queste zone, a partire dell’Aquila, per un sostegno alle economie locali.

A ricevere la piccola delegazione di ciclisti nella sala Rivera di palazzo Fibbioni, il consigliere comunale Giancarlo Della Pelle delegato dall’assessore allo sport Vittorio Fabrizi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Passeggiata cicloturistica di solidarietà contro il dolore: oltre 200 adesioni per Isal

Gioia Chiostri

Carsoli, arrestato 48enne del posto trovato con hashish, cocaina e marijuana

Redazione IMN

Querele temerarie e “bavaglio” ai giornalisti: convegno ad hoc ad Avezzano

Un incontro formativo sulla difficile professione del giornalista, alla luce dell'arma a doppio ...
Redazione IMN