INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Viabilità, riaperta la Strada provinciale 2 ‘del Lago di Campotosto’

Riaperta la Strada Provinciale numero 2 ‘del lago di Campotosto’ da Aringo a Poggio Cancelli verso il Comune di Capotosto alla presenza del Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, il consigliere regionale, Pierpaolo Pietrucci, il sindaco di Campotosto, Luigi Cannavicci, il vice sindaco di Capitignano, Franco Pucci, il sindaco di Cagnano Amiterno, Iride Di Martino, il consigliere del comune di Campotosto, Ercole Di Girolami.

 

 

Il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, si è detto soddisfatto per il risultato raggiunto in brevissimo tempo, dando la possibilità alla popolazione residente di accedere ai comuni limitrofi e al Capolugo di Regione in un tempo minore e in totale sicurezza.

 

 

 

«Ricordiamo che tutta l’amministrazione approvò, in tempi ristrettissimi (23/11/2018), la variazione di bilancio e il programma delle opere pubbliche del settore viabilità, affidando, nelle forme della somma urgenza, i lavori di ripristino della viabilità della Sp 2 del lago di Campotosto, Arrigo – Poggio Cancelli, per un importo complessivo di 128.500 euro oltre iva. Le opere sono state realizzate dalla ditta GEO L’AQUILA SRL (con sede in L’aquila), mentre la direzione dei lavori è stata affidata all’Ingegner Monica Taddei, funzionario dell’Ente. Tutto il crono programma dell’intervento è stato perfettamente rispettato, anzi la riapertura arriva con molti giorni di anticipo rispetto alla data preventivata del 23 dicembre 2018», riporta una nota inoltrata alla Stampa dalla Provincia dell’Aquila.

 

 
«Soddisfazione per l’eccellente risultato ottenuto è stata espressa dalla popolazione residente che attendeva da tempo i lavori per la riapertura. Eguale soddisfazione esprime il consigliere delegato alla viabilità per l’Aquilano Pierluigi Del Signore, nonché dai consiglieri Gianluca Alfonsi e Vincenzo Calvisi.
 

 

«La riapertura di questa arteria – dichiara il Presidente della Provincia, Angelo Caruso – rappresenta, soprattutto, nei periodi invernali la principale via di comunicazione tra il Comune di Campotosto (Aq) e i territori circostanti e la tempestiva risposta dell’Ente, comunica sensibilità e vicinanza alle già gravi problematiche che investono tutto il territorio di Campotosto. Ora bisogna sostenere, in tutte le sedi, le necessità dei Comuni dell’Alta Valle dell’Aterno, colpiti dagli eventi sismici degli ultimi anni, affinché possa rinascere e svilupparsi una nuova economia e la crescita sociale e culturale dell’intera area».

 

 

Fonte e foto di: Ufficio Stampa Provincia L’Aquila

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Cappadocia riavrà la sua farmacia, carta bianca dalla Regione: verso l’ampliamento

Kristin Santucci

Scoccia incontra il manager Asl1 Testa

«L’obiettivo è stabilire un dialogo con i vertici della ASL»
Redazione IMN

Avezzano, evasione fiscale: sequestrati beni per 363mila euro

Redazione IMN