INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Valle Majelama: più di 70 operatori in quota

Aggiornamento sullo stato delle ricerche di quattro dispersi sul Monte Velino dal Posto di Comando Avanzato.

Valle Majelama: più di 70 operatori in quota

Ricominciate senza sosta fin dalle prime luci dell’alba le operazioni di ricerca nella Valle Majelama, un vallone alle pendici del Monte Velino ad una quota di circa 1800 m, dei quattro escursionisti dispersi dalla scorsa domenica.

Ieri si è eseguita l’importante fase di messa in sicurezza dell’area di lavoro rimuovendo la neve instabile sulle pareti laterali del vallone per consentire agli operatori di lavorare in sicurezza alle quote inferiori.

Imponente il dispositivo di soccorso composto da oltre settanta uomini dei nuclei specialistici dei Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Soccorso Alpino Carabinieri oltre che una squadra specialistica del 9° Reggimento Alpini di L’Aquila.

Tre elicotteri trasportano gli operatori, i cani da valanga e le attrezzature necessarie sulla zona ritenuta di maggiore interesse per la ricerca. I droni dei Vigili del fuoco, in volo quasi continuo sulla zona, monitorano le operazioni a terra.

Saranno diramati dal (PCA) Posto di Comando Avanzato, due bollettini giornalieri, uno mattutino l’altro pomeridiano per l’aggiornamento dello dell’avanzamento delle ricerche,

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila: ritrovata nella notte la donna scomparsa

Momenti di apprensione ieri a L'Aquila per la scomparsa di una donna, dopo l'allontanamento ...
Redazione IMN

Nasce la Prezza Gravity School: società ciclistica specializzata nel downhill

Redazione IMN

VIDEO. S.O.S. Depurazione nella Marsica: Berardinetti convoca un tavolo tecnico ad Avezzano, Fabrizi: «Basta aspettare»

Gioia Chiostri