INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Vaccino, in Italia via alla terza dose

Da oggi terza dose per circa tre milioni di pazienti

L’Italia parte oggi con la terza dose per le persone immunocompromesse, trapiantati e malati oncologici con determinate specificità, circa tre milioni di pazienti. Si comincia oggi lunedì 20 settembre, come annunciato nei giorni scorsi dal Commissario all’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, al termine di una riunione con il ministro della Salute, Roberto Speranza.

Si parte in una situazione epidemiologica nazionale sostanzialmente stabile, con in 24 ore 3.838 nuovi positivi (ieri 4.578) e 26 vittime (51 ieri), ma con qualche primissimo campanello d’allarme da 4-5 giorni, secondo l’analisi del matematico Giovanni Sebastiani, dell’ Istituto per le Applicazioni del Calcolo ‘M.Picone’, del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr), che arriva dalla inversione di tendenza nel Lazio, Piemonte e Valle d’Aosta.”Anche se è troppo presto per valutare un impatto della riapertura della scuola”, dice Sebastiani.

In terapia intensiva 21 pazienti in più nelle ultime 24 ore; 263.571 i test effettuati con un tasso di positività all’1,45%. Oggi varie regioni si dicono pronte a partire con la terza dose, dalla Lombardia al Veneto alla Toscana, e al Policlinico di Bari (sui bimbi oncologici).

Altre notizie che potrebbero interessarti

Presutti: “Con Taccone la città può cambiare volto”

"Può elevare Avezzano al rango di "Città-Esempio" di buona amministrazione"
Redazione IMN

L’Accademia di Belle Arti dell’Aquila inaugura un nuovo corso di laurea triennale in Fotografia

Redazione IMN

Precari Sanità: “Stravolta proposta legge e ora contiamo vittime”

"La Giunta rimedi al più presto". Parla il capogruppo del PD in Consiglio: "Nei mesi scorsi avevamo ...
Redazione IMN