INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Vaccino anti-Covid, il ministro Speranza sottoscrive il contratto

Il vaccino verrà distribuito gratis a cominciare dalle classi più a rischio.

“Insieme ai Ministri della Salute di Germania, Francia e Olanda, dopo aver lanciato nei giorni scorsi l’alleanza per il vaccino, ho sottoscritto un contratto con Astrazeneca per l’approvvigionamento fino a 400 milioni di dosi di vaccino da destinare a tutta la popolazione europea”. Così si legge sul sito ufficiale del Ministero della Sanità.

Ne ha dato notizia il Ministro della Salute Roberto Speranza il 13 giugno nel corso degli Stati Generali a Villa Pamphili . “Il candidato vaccino – prosegue il Ministro – nasce dagli studi dell’Università di Oxford e coinvolgerà nella fase di sviluppo e produzione anche importanti realtà italiane“.

“L’impegno prevede che il percorso di sperimentazione, già in stato avanzato, si concluda in autunno con la distribuzione della prima trance di dosi entro la fine dell’anno. Con la firma di oggi arriva un primo promettente passo avanti per l’Italia e per l’Europa. Il vaccino è l’unica soluzione definitiva al Covid 19. Per me andrà sempre considerato un bene pubblico globale, diritto di tutti, non privilegio di pochi“, conclude Speranza.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Gentiloni visita le zone del sisma abruzzese

Luca Sabatini

Abruzzo attento al riciclo e all’ambiente: arrivano i risultati positivi della raccolta differenziata

Redazione IMN

Ad Avezzano arriva “Il Villaggio dell’Arte”

Una giornata all’insegna della creatività al McDonald’s
Redazione IMN