INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Vaccini: AstraZeneca fino a 65 anni, ok del Ministero

Decisione dopo il parere della Commissione dell'Agenzia italiana del farmaco e precisazioni del Consiglio Superiore di Sanità

Vaccini, ok ad Astrazeneca fino a 65 anni

È stata pubblicata la circolare del Ministero della Salute che innalza da 55 a 65 anni l’età di chi potrà ricevere il vaccino anti-Covid di AstraZeneca.

La decisione è stata presa dopo il parere della Commissione dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) e, come precisa la circolare, arriva “da nuove evidenze scientifiche che riportano stime di efficacia del vaccino superiori a quelle precedentemente riportate”.

Le indicazioni della circolare ministeriale fanno seguito alle nuove raccomandazioni internazionali, tra cui il parere del gruppo SAGE dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), e alle precisazioni del Consiglio Superiore di Sanità (Iss).

Aggiornando le “Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti-SARS-CoV-2” dell’8 febbraio 2021, rendono quindi possibile l’utilizzo del vaccino AstraZeneca per persone “nella fascia di età compresa tra i 18 e i 65 anni (coorte 1956)”, compresi “i soggetti con condizioni che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19” ma “ad eccezione dei soggetti estremamente vulnerabili“.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sindaci Lega Abruzzo: “Conte scarica problemi ai Comuni ma non i soldi”

"I 4 miliardi e 300 milioni sono l’anticipo che lo Stato deve ai Comuni per il fondo di solidarietà ...
Redazione IMN

Rocca di Botte: la piccola è morta sul colpo

Una tragedia che è difficile anche da raccontare, per la sua brutalità. Sul caso, è stato aperto un ...
Gioia Chiostri

Terminal di Collemaggio: al via lavori

Bus extraurbani utilizzeranno temporaneamente il piano esterno del parcheggio
Redazione IMN