INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Usura ed estorsione, i Carabinieri di Sulmona eseguono 9 ordinanze cautelari

Nove misure cautelari in carcere e agli arresti domiciliari nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di usura, estorsione, falso e associazione per delinquere finalizzata alla truffa. Ad eseguire i provvedimenti restrittivi, dalle prime ore del mattino nell’ambito di una vasta operazione, sono i carabinieri della Compagnia di Sulmona, coadiuvati dai militari delle Compagnie di Chieti, Montesilvano, Avezzano e Castel di Sangro.

I provvedimenti cautelari sono stati emessi dal gip del Tribunale di Sulmona, a conclusione di una prolungata attività di indagine. Nel medesimo contesto i carabinieri hanno operato un sequestro per equivalenze relativo ad un immobile riconducibile agli indagati. I particolari dell’operazione saranno illustrati dal pubblico ministero che ha coordinato le indagini, il sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Sulmona Stefano Iafolla, in un conferenza stampa che si terrà alle ore 11.30 presso il Comando Compagnia Carabinieri della città ovidiana.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Perdonanza Celestiniana: domani alle 18 la presentazione della Croce del Perdono

Redazione IMN

Giustizia, il sottosegretario Ferri: «al lavoro su piante organiche Tribunali»

Redazione IMN

Avezzano: disposta la chiusura di un ristorante etnico, riscontrate carenze igienico-sanitarie

Redazione IMN