INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Uomo resta bloccato nel fango: lanciato l’allarme, sul posto i volontari della Protezione Civile di Tagliacozzo

Nel primo pomeriggio di oggi, la Sala Operativa regionale della Protezione Civile abruzzese, su segnalazione dei Carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo, ha attivato il Nucleo volontari operante nello stesso Comune. Fine ultimo: il recupero di un uomo che era rimasto bloccato, a bordo della propria autovettura, nei pressi dei boschi della Marsica.

c3f29b06-1cea-4e58-bc6f-575fe19977e1Alle ore 14 circa di oggi pomeriggio, perciò, la squadra dei volontari di Protezione Civile di Tagliacozzo,coordinata dal presidente Christian Rossi, che stava inizialmente svolgendo il servizio antincendio, è stata convogliata tra i boschi segnalati, per recuperare la persona trovata in netta difficoltà.

Al di là, quindi, dell’abbondante presenza di fango in zona e della pendenza irta del luogo dove era posizionato il suv dell’uomo rimasto bloccato sui suoi passi, si è riusciti. comunque, ad eseguire il  recupero in fretta e senza disagi ulteriori ed a riportare la vettura sino al centro abitato di Marsia, località a confine con Tagliacozzo.

Foto scattate sul posto 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Pezzopane e D’Eramo al Parlamento, il sindaco Biondi: «I miei auguri di buon lavoro»

Redazione IMN

Abruzzo, l’INGV resiste: approvata la Legge per i contributi regionali alla sede aquilana

Kristin Santucci

Sulmona, 4 ordinanze di custodia cautelare in carcere per usura e tentato omicidio: oggi la conferenza stampa

Redazione IMN