INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Unità di crisi, Marsilio: “L’Abruzzo resta in zona gialla“

Presente alla cabina di regia anche il generale Saverio Pirro

“L’Abruzzo resta in zona gialla, ma spiegare la differenza con la zona arancione è difficile anche per chi ha scritto i decreti legge. Per questo le regioni stanno chiedendo al Governo di modificare questa classificazione e fare più chiarezza con un testo unico”. Questa la dichiarazione del governatore Marco Marsilio a margine della cabina di regia per l’emergenza Covid che si è tenuta ieri pomeriggio a Pescara.

Alla riunione erano presenti anche il generale Saverio Pierro, responsabile della struttura di supporto territoriale al commissario straordinario per l’emergenza Covid e l’assessore regionale alla sanità Nicoletta Verì.

“Il generale – ha dichiarato Marsilio – è venuto a complimentarsi di persona per il lavoro che ha fatto l’Abruzzo, soprattutto nella campagna vaccinale. Ha messo in evidenza che ogni giorno superiamo del 30-40% il target prefissato di vaccinazioni. Ha inoltre fatto i complimenti per la campagna di screening che abbiamo adottato prima di riaprire le scuole. Per noi questo è un motivo di soddisfazione e di riconoscimento del buon lavoro che stiamo facendo nella difficoltà enorme che si vive in questa situazione di pandemia”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila: scoppia una rissa in pieno centro

Intervengono le pattuglie della Polizia di Stato. I giovani coinvolti saranno denunciati: alcuni di ...
Gioia Chiostri

Di Pangrazio su LFoundry: “Mia grande preoccupazione”

Il candidato sindaco sulle incertezze dell'azienda: "Occorre intervenire in maniera tempestiva e ...
Redazione IMN

Servizio di controllo della Polizia a L’Aquila: 7 violazioni del regolamento dei locali in centro e 2 patenti ritirate

Redazione IMN