INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Un’aquilana a Salò: Laura Gioia concorrente culinaria al Garda Cooking Cup 2016

Una sfida avvincente è quella che vedrà come protagonista Laura Gioia, foodblogger aquilana che sabato 24 e domenica 25 settembre approderà nelle acque di Salò per partecipare alla prima edizione della Garda Cooking Cup, una competizione che unisce, in unico progetto, la vela amatoriale, la cucina di qualità e le eccellenze del territorio. In questa prova si alterneranno momenti di sport, agonismo, divertimento, solidarietà, enogastronomia e cultura, con il fine ultimo di promuovere le aziende, i prodotti del territorio e il distretto turistico di Salò e del suo golfo.
La competizione sarà resa ancora più affascinante dalla modalità con cui verranno preparati i piatti, gli sfidanti avranno, infatti, a disposizione una piccola cucina situata su di una imbarcazione.
Per l’occasione, Laura Gioia ha realizzato una ricetta, prettamente aquilana, il cui protagonista è il coregone del lago di Campotosto: pesce poco conosciuto, ma considerato l’oro del lago abruzzese.
Ha scelto le sue carni leggere e delicatamente saporite come ripieno dei suoi tortelli. Amante della pasta fatta in casa, la sua sfida personale è stata quella di realizzare una pasta ripiena che esaltasse la pregiatezza del coregone. Per la farcia ha realizzato un battuto con il coregone, i capperi, il pomodoro e il limone, tutto a crudo con l’obiettivo di mantenere quanto più possibile intatte le proprietà nutrizionali del pesce, ma anche di valorizzarne sapore e consistenze.
Infine, ha scelto di accompagnare i suoi tortelli con un infuso delicato, realizzato con il fumetto di coregone, il chiaretto del Garda e lo zafferano.

Laura, aquilana doc e foodblooger ormai affermata, si dedica da tempo alla sperimentazione di ricette sempre nuove da condividere con chi, come lei, nutre un amore incondizionato verso la cucina ed i suoi sapori. Grazie al suo impegno e alla sua dedizione, è stata nominata chef d’eccellenza della Mortadella bolognese, per merito dei suoi baci di dama salati.

I suoi tortelli di battuto di coregone e fumetto profumato allo zafferano sono visibili su www.essenzadivaniglia.it

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Scontro ad Avezzano, nei pressi dello stadio ‘Dei Marsi’: coinvolte due auto

Redazione IMN

Sconfitta amara ma non da buttare in termini d’impresa per il Pucetta: «Peccato, una delle nostre migliori partite»

Gioia Chiostri

Convegno sui beni culturali: Carabinieri e Cei si riuniscono

Redazione IMN