INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Una rosa senza spine per i 4 ragazzi del Velino sui Tre Monti

Apposta palina con i fiori sulla prima cima dei Tre Monti di Sant'Onofrio di Paterno. Il gesto compiuto da alcuni amici di Gianmarco oggi. Tanti i modi e le maniere per dire addio ai quattro escursionisti di Avezzano.

Una rosa rossa, con quattro roselline bianche a farle da corolla, quasi.

No, un destino così non lo si può accettare. Eppure adesso è il momento dell’elaborazione, del dolore nutrito nel petto. Delle lacrime dagli occhi e dal cuore. Questo pomeriggio si sono spalancate le porte della Cattedrale dei Marsi di Avezzano per ricevere tutti coloro che, con ingresso controllato e contingentato, hanno voluto porgere l’estremo omaggio a Valeria Mella, Tonino Durante, Gian Mauro Frabotta e Gianmarco Degni, i 4 del Monte Velino sì, ma anche 4 figli di tutti noi e del nostro territorio.

Questa mattina, alcuni ragazzi, amici proprio di Gianmarco, hanno deciso di istallare una palina e dei fiori, precisamente delle rose, sulla prima cima de Tre Monti di Sant’Onofrio di Paterno.

A collaborare anche un amante della montagna, che vuole rimanere anonimo, ma che si è salvato già un paio di volte in quota.

“La foto che vedete, – ci dice – l’ho fatta al ritorno dalle altre due vette. E’ un giorno tristissimo per la comunità avezzanese e se si va in giro c’è un silenzio surreale. C’è poi un ordine nella fila in Cattedrale, nel rispetto delle vittime e dei loro familiari: tutto ciò dà il senso del dramma che coinvolge tutti”.

Domani, alle ore 15, si celebreranno i funerali.

Vestita al lutto la Marsica, che perde quattro perle rare.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Gal Terre Aquilane, Comunità Montana e sindaci uniti: «Si firmi la convenzione»

Luca Sabatini

Mercoledì a Pescina drive-in per i tamponi dalle 9

L'annuncio da parte dell'Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Zauri. Non è necessaria la ...
Redazione IMN

Presutti e Simonelli: “Sulla ferrovia non si scherza”

I consiglieri di Maggioranza: “Auspichiamo una risposta netta della Regione ad alcuni esponenti ...
Redazione IMN