INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS Sport

Un trasaccano alla Coppa del Mondo di freccette

L’atleta marsicano Stefano Tomassetti porterà alta la bandiera italiana nella Coppa del Mondo per il gioco delle freccette che si terrà a Kobe in Giappone dal 3 al 7 ottobre 2017. Questo tipo di sport è nato nei paesi anglosassoni ed è molto antico; secondo le fonti storiche pare che fosse praticato anche dai Padri Pellegrini nel 1600.

L’Inghilterra è considerato il paese di origine, infatti sono stati proprio gli atleti inglesi a riportare il maggior numero di risultati e di vittorie. Negli anni ’80, le freccette sono sbarcate anche in Italia ed in particolare nel Nord della Penisola; poi nel 1995 hanno raggiunto anche la cittadina di Trasacco.

«All’età di quindici anni ho scoperto il gioco delle freccette durante una fiera e, da allora, non ho più smesso di praticarlo. Essendo l’unico abruzzese a partecipare mi sento un po’ l’eccezione che conferma la regola», ha dichiarato Tomassetti, atleta originario di Trasacco.

Dopo 22 anni di esercizio, di gare e di tornei  satelliti nelle varie province e regioni italiane, Tomassetti è stato selezionato per entrare nella Nazionale azzurra. Il team è composto da quattro uomini e da quattro donne tra cui la campionessa italiana Susanna Patrick.

La competizione intercontinentale impegnerà gli atleti in una gara individuale, poi in coppia ed infine a squadre. Il paese italiano vanta dei risultati importanti nella Coppa del Mediterraneo ed un decimo posto agli scorsi campionati italiani disputati in Turchia.

Il commissario tecnico Stefano Zanone, dopo la convocazione nazionale, augura ai propri giocatori buona fortuna e spera che il cielo sopra Kobe possa tingersi di azzurro.

Fonte foto: EDF – European Darts Federation

Altre notizie che potrebbero interessarti

Territorio provinciale monitorato dai Carabinieri: due denunce e due arresti negli ultimi giorni

Redazione IMN

Teramo, colpo al bancomat: lo fanno esplodere e rubano il denaro

Redazione IMN

VIDEO. Santiago Minella show: Castelfidardo-Nerostellati termina 4-2

Alice Pagliaroli