INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Un “gironcino” per la Prima Categoria

11 squadre nel girone A: 7 le marsicane presenti

Un campionato ridotto all’osso, ridimensionato sia in quantità che in qualità. La Prima Categoria paga a caro prezzo le scorie della pandemia e tutte le difficoltà organizzative che la crisi post covid ha generato nel calcio dilettantistico. Appena 57 squadre divise in 5 gironi: 2 da 12 e 3 da 11. Un mini torneo da 22 e 20 giornate. “Semplicemente vergognoso”, ha tuonato su Facebook il presidente del San Benedetto Venere, Beniamino Cerasani, inserito nel girone A (11 squadre) insieme ad altre 6 formazioni marsicane.

Insieme ai giallorossi anche Luco Calcio, Ortigia, Real Carsoli, San Pelino, Sportland Celano e Villa San Sebastiano. Completano il “gironcino” Cesaproba, Moro Paganica, Villa Santangelo e Virtus Barisciano.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila, omaggio a Celestino V nel giorno della scomparsa

La cultura riparte dall'Aquila dopo il lockdown.
Redazione IMN

Sulmona, riorganizzazione delle deleghe in Giunta

Al sindaco Casini delega per la polizia municipale, ai vice Biagi i lavori pubblici
Redazione IMN

Presentato il Calendario dell’Arma dei Carabinieri 2020

Svelata anche l'Agenda Storica
Redazione IMN