INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

Un 1 febbraio da foto-ricordo: il giovane direttore abruzzese Jacopo Sipari di Pescasseroli debutta con un Verdi jazz

Uno straordinario debutto, quello che attende, nella prestigiosa Sala Sinopoli del Parco della Musica di Roma, il giovane direttore abruzzese Jacopo Sipari di Pescasseroli, venerdì 1 febbraio con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese.

L’Abruzzo musicale a supporto della stella del jazz italiano, Cinzia Tedesco, tra le più belle voci italiane degli ultimi anni, che presenta con Sipari e ISA ‘Verdi’s mood by Cinzia Tedesco Jazz Quintet’.

Dedicato a Giuseppe Verdi ‘Verdi’s Mood’ e’ un progetto ‘pure jazz’, ma al contempo è un omaggio reale al Verdi più autentico.

Prodotto da Sony Classica e distribuito in Italia ed all’estero, il disco racchiude la grandezza dell’originale melodia verdiana che vive e risuona all’interno di armonie Jazz.

L’unicità del progetto risiede negli arrangiamenti del maestro Stefano Sabatini al pianoforte, nel modo raffinato in cui la Tedesco canta le arie verdiane riuscendo magicamente a conferirgli un inedito, sorprendente e moderno jazzy mood, nel groove creato dal grande batterista Pietro Iodice, sostenuto dal talento di Luca Pirozzi al contrabasso. Orchestrazione del Maestro Nino Rapicavoli.

Fonte: Asipress

Foto di: SITe.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il Paterno cala l’asso per la porta: preso Lorenzo Cattafesta

Redazione IMN

Onore ad Opi: Centro storico premiato tra i migliori borghi italiani

Redazione IMN

Avezzano, «Vengo a casa tua e ti brucio la macchina»: minacce ad un agente di Polizia Penitenziaria

Gioia Chiostri