INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Umberto I, positivi 10 pazienti su 10

E' allarme all'interno dell'ex ospedale di Tagliacozzo. Sono 15 i casi conclamati di positività al virus, tra personale sanitario e pazienti ricoverati. L'amministrazione si è già attivata con le procedure volte a scongiurare la chiusura del punto di intervento. Focolaio sorvegliato dalla Asl.

Cade e sbatte la testa. Ppi chiuso, salvato da due medici dei reparti

L’Amministrazione comunale di Tagliacozzo è da stanotte in stretto contatto con la Asl, sta lavorando alacremente. Positivi, nell’ex ospedale Umberto I, 10 pazienti su 10, tra la riabilitazione motoria e la riabilitazione cardiologica. E’ partita l’opera di sanificazione dell’ultimo piano della struttura, l’unico ospitante un paziente negativo: qui si trovano i locali del PTA.

Uno dei pazienti positivi è stato trasportato d’urgenza all’Ospedale di Avezzano per una TAC, ha 63 anni ed ha necessità di essere intubato. L’ultimo piano è stato sanificato da una ditta specializzata: qui, una volta liberati tutti i locali, verranno trasferiti i pazienti ora della riabilitazione motoria, ora della riabilitazione cardiologica, per poter sanificare i restanti piani della struttura ospedaliera e, quindi, evitare di chiudere l’ex ospedale.

Tranne il Pronto Soccorso, il presidio è a rischio contagio. “Possiamo già anticipare che – dice l’assessore Roberto Giovagnorio – da lunedì una ditta specializzata di Roma verrà a Tagliacozzo per poter allestire un punto di effettuazione dei tamponi, sia molecolari che antigenici, al costo di 30 e 20 euro: costo sotto convenzione. Stiamo lavorando senza sosta in questi giorni – specifica – I tamponi potranno essere effettuati a ridosso del campo da tennis di Tagliacozzo. Abbiamo l’ultima riunione operativa alle ore 10 di lunedì, dopodiché i ragazzi della Protezione Civile incominceranno ad allestire il tutto. Due medici di base ci hanno dato la loro disponibilità per poter eseguire i tamponi”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Defibrillatori in tour per il bene della salute: consegnata la prima strumentazione a Tufo di Carsoli

Gioia Chiostri

Sicurezza: videosorveglianza all’Ospedale di Teramo

Gioia Chiostri

Commissione sui Tribunali Minori, entro il 12 dicembre la nomina dei 4 componenti indicati dagli Ordini

Redazione IMN