INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV Sport

Tutto pronto per il derby marsicano: trasferta fondamentale per il San Benedetto Venere

Un derby tanto atteso quanto sentito quello che si giocherà domenica al Leo Attili di Tagliacozzo, purtroppo a porte chiuse per i tanti tifosi che avrebbero voluto deliziarsi con le prestazioni delle due marsicane.

I ragazzi di Mister Caringi non navigano sicuramente in buone acque: attualmente a 19 punti, non trovano la vittoria da ben tre giornate di campionato. Per la squadra di Giordani, invece, grande rammarico per la sconfitta della precedente giornata, battuta per 4 reti a 1 dalla temibile avversaria del Pizzoli, al Manfredo Profeta.

 

«Dopo la sconfitta di domenica scorsa contro il Pizzoli, sono sfumati un po’ i nostri sogni di un ipotetico secondo posto. Perdere in casa, davanti ai nostri tifosi, non é stato piacevole. Il morale non è dei migliori ma ci stiamo allenando molto, ce la metteremo tutta nella trasferta di Tagliacozzo», commenta così la dura sconfitta  Alessandro Ettorre, attaccante del San Benedetto Venere e capocannoniere del campionato di prima categoria-girone A, con 26 gol.

 

La squadra di Giordani non perdeva da ben sei gare consecutive: il Celano di mister Celli, infatti, ha approfittato di questi tre punti persi dal San Benedetto Venere per scalare la classifica e posizionarsi terzo, a pari punti con il Pizzoli, e lasciare il quarto posto ai lupi marsicani.

 

«La gara di domenica contro il Tagliacozzo sarà fondamentale per noi, per rialzare il morale della squadra in vista del tanto atteso match contro L’Aquila. Siamo tutti compatti per riuscire a rendere nostro questo derby», conclude così Ettorre del San Benedetto Venere.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Tagliacozzo, l’opposizione sulla mancata denuncia alla stampa

La minoranza: bene il ritiro della denuncia ma resta lo sperpero di soldi pubblici
Redazione IMN

Rapina all’ufficio postale, ma la cassaforte non si apre

Alice Pagliaroli

Meteo: ultime ‘urla’ dell’Estate, poi da venerdì tornerà il maltempo

Gioia Chiostri