INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Tutto il senso della vita nello spettacolo ‘Ancora’: speranza e racconti di storie attraverso l’arte

‘Ancora’ sottocostola del progetto ‘L’acqua è donna’ messo in essere dall’associazione di promozione sociale ‘I Girasoli’ e dalla Casa di cura Immacolata di Celano, «È andato in scena il 30 novembre 2018 presso il Castello Orsini di Avezzano in due momenti: un mattine dedicato alle scuole, con la presenza di 280 alunni provenienti dagli Istituti scolastici di Avezzano, Pescina e San Benedetto dei Marsi, e la sera aperta al pubblico. Tante le emozioni e i momenti di confronto», riferisce in una nota stampa l’Associazione di promozione sociale ‘I Girasoli’.

 

 

«Il senso di ‘Ancora’ è nella musica di apertura ‘experience’ di Luigi Einaudi eseguita dal vivo da Adele Salvucci, Giordano D’Alfonso, Ilario Maggi, Nino Ruggeri, ‘Ancora’ è tutto quello che voi potete immaginare: è speranza, è lotta alla stampa che ha timore a scrivere negli articoli la parola cancro, la parola tumore e  scrive sempre male incurabile..e chi l’ha detto che non è curabile? Le parole scritte e parlate vanno usate con intelligenza altrimenti tornano indietro come boomerang».

 

«‘Ancora’ è avere il coraggio di narrare dal vivo storie vere. ‘Ancora’ ha parlato di anoressia, bullismo, depressione, esclusione. Ha parlato di cancro, non ha cercato la pietà, ha chiesto a gran voce che la Marsica torni ad avere un ruolo nella Regione Abruzzo soprattutto a livello sanitario, perché i marsicani non devono avere più un rifiuto per un prelievo del sangue in quanto risultano in carico in altro ospedale. ‘Ancora’ è  vita, ha fatto smettere di far chiamare i malati oncologici e coloro che hanno terminato le cure guerrieri, loro sono dei viaggiatori che stanno percorrendo una strada con delle curve a gomito, che hanno incontrato onde un po’ più alte degli altri; ma sono in viaggio come  lo siamo tutti noi. Tutti siamo in viaggio nella vita. ‘Ancora’ ha voluto rompere degli stereotipi: ‘Ancora’ è…Vita».

 

 

Le storie  di ‘Ancora’ sono state narrate da Francesco Ruggeri e coreografate da Alessandra Verna e Roberta De Michele . Lo spettacolo ha avuto il patrocinio del Comune di Avezzano, Commissione Pari Opportunità .

 

Al termine  della serata è stata assegnata la targa per meriti sportivi a Sofia Santucci, atleta del Circolo Scherma i Marsi per la medaglia d’oro ottenuta ai Campionati nazionali. A premiare l’atleta la presidente dell’associazione di promozione sociale I Girasoli, la dottoressa Benedetta Cerasani, l’assessore al Sociale, avvocato Leonardo Casciere, l’assessore alla Cultura dottor Pierluigi Di Stefano.

 

Le musiche dell’ evento sono state curate dalla maestra Francesca Polidori e cantate da Arianna Seritti e Arianna Guglielmi. Partecipazione straordinaria di Roberta Maiolini.

 

Fonte e foto di: Associazione ‘I Girasoli’

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Il calcio abruzzese piegato dal maltempo: saltano tutti i campionati, salva la serie D

Alice Pagliaroli

I Cammini dello Spirito della Majella e del Morrone per l’Unesco

La candidatura al riconoscimento come patrimonio culturale, ambientale, religioso e valoriale
Redazione IMN

Avezzano, 45enne fermato a bordo di una mountain-bike: trovato in possesso di cocaina

Redazione IMN