INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

TUA, Di Pangrazio: “Adottare misure anti contagio”

"Numerosi cittadini reclamano un grave sovraffollamento dei mezzi e quindi la mancanza dei requisiti minimi di sicurezza"

Confindustria-Anav-TUA

Il Sindaco di Avezzano, Gianni Di Pangrazio, ha inviato una nota al Presidente della Società di Trasporto Unico Abruzzese, Gianfranco Giuliante, al fine di adottare tutti i provvedimenti per contenere la diffusione della SARS-CoV-2.

“È evidente il trend negativo che riguarda la diffusione di questo virus – dichiara il Sindaco, Gianni Di Pangrazio -, ed è per questo motivo, sollecitato anche dal confronto con le municipalità della Marsica, che ho ritenuto di richiedere al dott. Gianfranco Giuliante e per conoscenza al Presidente della Giunta Regionale, Marco Marsilio, un incontro urgente per affrontare le problematiche del trasporto pubblico nella Marsica, in relazione alla pandemia in corso precisando che, sono pervenute a questa amministrazione, numerose segnalazioni di cittadini che reclamano un grave sovraffollamento dei mezzi e quindi la mancanza dei requisiti minimi di sicurezza, così come stabilito dall’ultimo Decreto della Presidenza del Consiglio Dei Ministri.

Molti Sindaci della Marsica, e a loro mi associo, hanno chiesto da tempo che venga implementata l’offerta di mezzi pubblici per garantire ai pendolari condizioni di trasporto più agevoli e, soprattutto, in piena sicurezza. Non occorre soltanto prevedere un maggior numero di corse sui tratti più affollati ma, riteniamo, sia fondamentale ripensare il modello organizzativo del servizio in ragione dei ritmi di vita della città, agendo in sinergia con le istituzioni e i soggetti pubblici e privati, con sollecitazioni ad incentivare il lavoro agile e la rimodulazione degli orari di apertura e chiusura degli esercizi commerciali, al fine di favorire gli spostamenti della popolazione coniugandolo con l’offerta del servizio. Il trasporto pubblico è certamente uno dei servizi cardini per la mobilità dei cittadini ma è anche, in questo particolare momento – conclude il Sindaco Di Pangrazio -, uno dei settori più a rischio per la salute delle persone e il nostro dovere è quello di tutelarla con qualsiasi mezzo a disposizione, attuando tutti i dispositivi necessari”.

I Sindaci della Marsica, conclude la missiva del Sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, restano in attesa di una urgente proposta, nella finalità di ridurre, se non eliminare le citate criticità. Il confronto con le amministrazioni sarà occasione per condividere idee e rapide soluzioni al fine di garantire la salvaguardia della salute pubblica, per evitare ulteriori pesanti condizioni restrittive alla popolazione, già così gravemente provata da questa crisi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Fari accesi sullo Sviluppo Sostenibile: a L’Aquila il 21esimo Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Valutazione

Redazione IMN

Marsica Ovest: ieri elevate 3 sanzioni dai Carabinieri

Continuano i controlli delle Forze dell'Ordine per le autocertificazioni. Nella giornata di ieri, ...
Redazione IMN

Gli alunni di Civitella Roveto tornano a scuola

Il dirigente scolastico: "Spero che l'entusiasmo che avete provando nell'attesa, vi accompagni per ...
Redazione IMN