INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Tua annuncia 127 nuove assunzioni entro 2023

Giuliante: "Azienda in attivo e iniezione di forze giovani"

Tua, Giuliante replica a Paolucci: «Siamo alla farsa»

Tua, Società Unica Abruzzese di Trasporto, farà 127 assunzioni entro il 2023: 50 operatori, 5 amministrativi e 5 tecnici saranno assunti con contratto a tempo determinato. È stato annunciato stamattina all’Aquila a palazzo Silone, sede della Regione Abruzzo, dal presidente Tua Gianfranco Giuliante con il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio.

Il personale sarà assunto attraverso bando pubblico. L’inquadramento previsto sarà il contratto di apprendistato, per operatori di esercizio, amministrativi e tecnico. Il contratto per personale qualificato manutentivo per gli esperti e gli addetti alla manutenzione gomma.

“La Tua va in controtendenza rispetto allo scenario nazionale di difficoltà post pandemico, soprattutto dal punto di vista occupazionale“, ha detto Giuliante. “Con questa scelta dimostriamo di essere un’azienda sana, il cui bilancio negli ultimi due anni i bilanci è in attivo. di collaborazione con la Regione, l’assessorato ai Trasporti e gli enti locali è stato decisivo per arrivare a questo punto. Ora l’azienda guarda al futuro, le assunzioni, infatti, vanno inquadrate nell’attuazione del piano strategico che sarà presentato nei prossimi giorni. Entro il 2023 Tua si avvarrà di nuovo personale, giovane e motivato. Sono previsti corsi di formazione dedicati ai singoli profili. Questa operazione di rinnovamento è stato possibile anche per lo scorrimento verso l’età pensionabile di altri addetti in età avanzata, concessa dalla normativa nazionale”.

“Tua ha affrontato l’emergenza pandemica nel migliore dei modi e i disagi sono stati minimi e fisiologici – ha detto Marsilio – Le nuove assunzioni rappresentano un’iniezione di fiducia e non sarebbero state possibile se i conti non fossero in regola. Formulo un grande ringraziamento al management perché l’azienda è sana. La società pubblica offrirà occasioni di occupazione stabili e qualificate, contribuendo a limitare la piaga del precariato, come sta avvenendo sull’altro comparto, strategico per la regione, della sanità”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. USA Sporting Club: ‘corri, salta, lancia’ questo il motto per le giovani promesse sportive

Redazione IMN

App Immuni: l’Abruzzo c’è

A darne notizia, il Governatore della Regione, Marsilio. "L'Abruzzo non si tira indietro. Mi auguro ...
Redazione IMN

Operazione sbagliata, avezzanese perde l’uso di una mano

La Asl dovrà risarcirlo di 113 mila euro. Sentenza in primo grado.
Redazione IMN