INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Truffa a nome della Pro Loco di Avezzano

Il vicepresidente Leonio invita a far intervenire le Forze dell'Ordine

Truffa a nome della Pro Loco di Avezzano

È giunta la segnalazione che un individuo si presenta presso gli esercizi commerciali, a nome della Pro Loco di Avezzano, chiedendo offerte in danaro per sostenere le spese ospedaliere per una bambina gravemente ammalata e in condizioni di disagio familiare. L’uomo dichiara di interagire in collaborazione anche con il Comune di Avezzano.
«Si tratta di una truffa – sostiene il vice presidente della Pro Loco di Avezzano il prof. Ilio Leonio – Né la presidenza, né alcun consigliere, ha mai autorizzato una simile attività che risulta, palesemente, abusiva. Alcuni proprietari di esercizi commerciali e amici della Pro Loco, ci hanno chiesto direttamente spiegazioni ed avvertiti, ben sapendo che non è nostro uso una simile procedura, che avviene esclusivamente per canali di informazione o sulla nostra pagina Facebook».

L’uomo di circa 55 anni sembra essere di Tagliacozzo, le iniziali del nome corrispondono a S.D.Z., ed è stato già denunciato e riconosciuto come l’autore dell’illecita raccolta fondi.

«Qualora questo millantatore si avvicinasse e richiedesse un’offerta di denaro, per conto della Pro Loco, è opportuno far intervenire le Forze dell’Ordine», concludono dalla Pro Loco di Avezzano.

Altre notizie che potrebbero interessarti

San Vincenzo Valle Roveto, una domenica extra(vergine) con la 14esima edizione di Frantoi Aperti

Redazione IMN

Avevano 4,5 kg di eroina in auto: due arresti nel pescarese

I carabinieri hanno fermato e arrestato un uomo e una donna a Montesilvano
Redazione IMN

Festa di fine anno scolastico a Trasacco firmata da CONI e FIJLKAM : giochi sportivi per riportare al centro della società il bambino

Gioia Chiostri