INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Trovato in possesso di 35 grammi di hashish, arrestato giovane

 

Si è conclusa con l’arresto di un giovane extracomunitario, di nazionalità marocchina, l’attività di controllo del territorio denominata “Operazione Periferie Sicure”, finalizzata al contrasto dell’illegalità diffusa, con precipuo riferimento alle aree periferiche caratterizzate da fenomeni di irregolarità e degrado e rivolta principalmente allo spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani.

All’operazione hanno preso parte  personale della Squadra Volante, del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara ed un’Unità Cinofila della Questura di Pescara.

In particolare, nel pomeriggio di martedì 16 gennaio, il personale impiegato notava tre ragazzi, di origine straniera, che, aggirandosi con fare sospetto nei pressi del terminal bus di Collemaggio, alla vista dei mezzi della Polizia si allontanavano velocemente in direzione dei giardinetti  antistanti il terminal.

Gli operatori insospettiti dall’atteggiamento dei giovani hanno proceduto ad un controllo, anche con l’ausilio dell’unità cinofila, nel corso del quale uno dei tre è stato trovato in possesso di un quantitativo pari a 35 grammi di sostanza stupefacente, di tipo hashish.

Il giovane è stato tratto in arresto e nella giornata odierna si terrà l’udienza di convalida dell’arresto.

Analogo servizio è stato effettuato ad Avezzano e Sulmona, con l’impiego di Unità Speciali unitamente a personale dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, nel corso del quale sono state identificate numerose persone, controllati svariati veicoli,  elevate contravvenzioni al C. d. S. e rilevate violazioni amministrative nei confronti di alcuni esercizi pubblici.

 

Fonte Questura dell’Aquila

Foto di https://it.wikipedia.org

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. San Benedetto dei Marsi: termina ai Play Out la favola Promozione

Alice Pagliaroli

Torna il Premio Giornalistico ‘Angelo Maria Palmieri’ per informazione e impegno sociale

Redazione IMN

Aeroporto d’Abruzzo: le rotte vanno a Ryanair e Mistral Air

Redazione IMN