INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Trovati 5 lupetti morti nel Parco Nazionale d’Abruzzo: incerta ancora la causa del decesso

Un’intera cucciolata di lupo, tre maschi e due femmine, è stata trovata senza vita dai Guardiaparco Lorenzo Roselli e Armando Frascone, questa mattina, durante lo svolgimento del Servizio di sorveglianza nel territorio di Opi, immerso nel meraviglioso e metafisico scenario del Parco Nazionale dell’Abruzzo, Lazio e Molise.
I Guardiaparco, non appena accortisi del fatto, hanno, comunque, prontamente allertato il servizio di sorveglianza e il veterinario del Parco, Leonardo Gentile. Gli uomini si sono recati immediatamente sul posto per i primi accertamenti, per i rilievi necessari e per il recupero delle carcasse.
Il veterinario, dal canto suo, ad un primo esame ha accertato che si tratta di cuccioli che hanno aperto gli occhi e iniziato a fare i primi passi intorno alla tana da qualche giorno e che la morte è avvenuta a non oltre le 10/15 ore di distanza dal ritrovamento.

Difficile stabilire la causa di morte, comunque, stando al solo esame esterno delle carcasse, che sono state poste sotto sequestro dai Guardiaparco e riportate a Pescasseroli da dove saranno trasferite all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e Molise per essere sottoposte a tutti gli esami del caso.
L’Ente provvederà a  informare  l’opinione pubblica sugli esiti relativi alle analisi e alle indagini che saranno effettuate.

 

Fonte: Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (http://www.parcoabruzzo.it/dettaglio.php?id=42199)

Foto di: Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il 3 febbraio torna a Spoltore il rito di San Biagio

Redazione IMN

Volley, il Pratola di Martina Santomaggio vola in Serie C

La 19enne atleta avezzanese trascina il Pratola prima dell'addio nella prossima stagione
Redazione IMN

Il Paterno ringrazia Aquino e torna a vincere

Alice Pagliaroli