INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Trasporti scolastici: Regione proroga sconti per i pendolari

Il provvedimento riguarda gli studenti residenti nei comuni delle aree interne

Referendum legge elettorale: in Abruzzo passa il sì

L’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale dell’Abruzzo ha deliberato la proroga degli sconti in favore degli studenti pendolari abruzzesi. Il provvedimento ripristina la riduzione (pari al 10%) del costo del titolo di viaggio nominativo, mensile o annuale, agli studenti tra gli 11 e i 26 anni, residenti in uno dei comuni montani delle aree interne, che usufruiscono del servizio di trasporto pubblico.

«Una decisione presa all’unanimità – commenta il Presidente del Consiglio Lorenzo Sospiri – per questo ringrazio i vicepresidenti Santangelo e Pettinari e i consiglieri segretari Bocchino e Pepe».

La riduzione dei titoli di viaggio sarà applicata direttamente dalla Tua e varrà per l’anno scolastico 2019/2020. Sarà compito della stessa società di trasporti inviare, semestralmente, al Consiglio Regionale un rendiconto a rimborso delle minori entrate derivanti dall’applicazione della riduzione.

«È una misura di equità sociale – conclude Sospiri- che con favore abbiamo deciso di ripristinare proprio in favore dei quei territori che soffrono maggiormente per la mancanza di servizi o per la difficoltà degli spostamenti e l’inevitabile spopolamento».

Questo l’elenco dei comuni interessati.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila Calcio perde il ricorso, contro l’Albalonga si gioca a porte chiuse

Redazione IMN

“Gran Sasso Skyrace”: due atleti soccorsi

Due atleti hanno richiesto l’intervento del Soccorso Alpino durante la gara di Skyrunning
Redazione IMN

Avezzano, domani il question time: luci accese sul caso Gielle

Redazione IMN