INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Trasacco, si dimette Quaglieri e con lui tutta la maggioranza: corsa alle regionali

Corsa alle regionali, risuona una delle prime voci marsicane. È ufficiale. Nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle ore 18, è giunta la notizia delle dimissioni della maggioranza del Consiglio comunale a Trasacco. Dimissioni annunciate dopo la seduta del Consiglio comunale, che si è riunito intorno alle ore 17 e 30, nei locali dell’ex Pretura. «Non sono dimissioni per sfiducia o per problemi di tipo tecnico-amministrativo. Abbiamo deciso, infatti, tutti insieme, di tentare l’avventura regionale. Dopo la mia pluriennale esperienza di sindaco, ritengo che sia giunto il momento di mettere le mie competenze, e le nostre competenze, a disposizione dell’intera provincia e del territorio della nostra Regione».

 

«Abbiamo fatto tanto per il nostro paese e abbiamo maturato esperienza preziosa per tentare di far tornare l’intera Marsica protagonista. Per il Comune di Trasacco adesso si aprirà la fase del Commissariamento, a causa di quella che è l’attuale, pessima, legge regionale, essendo, il nostro, un Comune al di sopra dei 5mila abitanti. Questa – conclude Quaglieri – è l’unica nota dolente, ma abbiamo avviato grandi azioni progettuali, che sono in fase di realizzazione, quindi posso assicurare che i cittadini di Trasacco non risentiranno della nostra assenza».

 

Mario Quaglieri concorrerà alle prossime regionali candidato con Fratelli d’Italia.

 

Gli approfondimenti della notizia e le dichiarazioni integrali di Mario Quaglieri andranno in onda domani, nel corso dell’edizione del telegiornale di Info Media News, a partire dalle ore 19 e 30, sul canale 119 del digitale terrestre.

 

 

Foto di: Antonio Oddi

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. L’onorevole Ettore Rosato in visita tra i Comuni feriti del Teramano, un doloroso viaggio che custodisce la speranza

Gioia Chiostri

Trasacco in lutto, muore Agostino Taricone, proprietario di una nota pizzeria

Redazione IMN

Maltempo, esondato all’alba il fiume Pescara

Redazione IMN