INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Trasacco, Madonna del Perpetuo Soccorso distrutta: 4 denunce

Ieri sera, verso le ore 23, i Carabinieri della locale stazione, guidati dal luogotenente Armando Croce sono intervenuti dopo un atto di vandalismo di elevata gravità. Quattro ragazzi di nazionalità marocchina hanno dato alle fiamme uno dei ceppi in legno che sorreggono la statua della Madonna del Perpetuo Soccorso nel Convento del paese.

Un atto di assoluta gravità, scoperto dai Carabinieri della locale stazione, in sinergia con gli uomini della Compagnia di Avezzano, e che ha portato alla formulazione di quattro denunce, per violazione dell’articolo 404 del codice penale, ossia “offese a una confessione religiosa mediante vilipendio o danneggiamento di cose”.

4 ragazzi di nazionalità marocchina, tutti del posto e tutti residenti a Trasacco, di cui tre minorenni e uno di maggiore età, sono entrati furtivamente nel cortile che circonda il Convento della Madonna del Perpetuo Soccorso e hanno appiccato il fuoco, bruciando uno dei quattro ceppi in legno, alti un metro e mezzo, che sorreggono la statua della Madonna.

Questa è stata fatta cadere a terra – o è caduta a seguito del venir meno della base lignea posta al di sotto – e si è frantumata in mille pezzi. I militari, coordinati dal luogotenente Armando Croce, sono intervenuti prontamente, hanno denunciato i quattro giovani, hanno spento il fuoco e hanno raccolto tutti i cocci della statua religiosa andata quindi distrutta.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Centri estivi, Romano (IV): “Risorse in cassa non spese”

Capogruppo Italia Viva L'Aquila: "È arrivato il momento di fare autocritica e porre rimedio ai ...
Redazione IMN

Don Orione Avezzano: la signora Lidia compie 100 anni

Tra i presenti alla festa, la Miss Emilia Lobene, la giornalista Katia Scolta ed il direttore don ...
Redazione IMN

Defr: “Offensivo per la provincia dell’Aquila”

Consigliere regionale Pietrucci: "Scompaiono completamento superstrada L’Aquila-Amatrice e ...
Redazione IMN