INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Tragedia sui binari: treno investe un uomo, era un 40enne senza fissa dimora

Orrore sui binari. Linea ferroviaria adriatica interrotta, questa mattina, poco dopo mezzogiorno, per un investimento mortale, avvenuto all’altezza di Porto Sant’Elpidio (Fermo). Il treno Frecciabianca ha urtato una persona che ha attraversato improvvisamente i binari, forse nel tentativo di togliersi la vita. Inizialmente ipotizzata solo per ferita.

LA VITTIMA – Era un 40enne dell’Est Europa senza fissa dimora l’uomo che si è ucciso stamani facendosi investire dal treno Frecciabianca Milano-Lecce 8803 a Porto Sant’Elpidio (Fermo), lungo la linea Ancona-Pescara. Secondo alcune testimonianze raccolte dalla Polizia ferroviaria, l’uomo si aggirava nella zona della stazione elpidiense già da ieri.

Il treno investitore, che aveva 450 passeggeri a bordo, è ripartito alle 13 e 50, con un ritardo di 113 minuti e la circolazione è ripresa anche sul binario dispari.

Fonte: Ansa

Foto di: Fiveprime

Altre notizie che potrebbero interessarti

CRUA Abruzzo, oggi la convocazione presso la Conferenza dei Capigruppo di Pepe e Micucci

Redazione IMN

Premio Speciale IZSAM G.Caporale: sensibilizzazione sul tema del rapporto uomo-animale

Redazione IMN

Cervo ucciso e decapitato in Abruzzo: l’indignazione non solo del web

Redazione IMN