INFO MEDIA NEWS
Servizi video VIDEO

Tragedia ad Avezzano: anziano si toglie la vita

Un uomo di 87 anni precipita dalla finestra dopo essersi tolto la vita con un colpo di pistola

Tragedia questa mattina ad Avezzano.

Si è tolto la vita con un colpo esploso da un’arma da fuoco e poi è caduto dalla finestra della sua abitazione al terzo piano del palazzo, ex Inail, in pieno centro cittadino.

È morto cosi Riccardo Di Mattia, 87 anni. In un primo momento si era ipotizzato che stesse facendo dei lavori su una scala in prossimità della finestra
dalla quale è caduto.

Ma dai successivi accertamenti è emerso che si è trattato di un gesto volontario.

L’uomo si è tolto la vita con un colpo d’arma da fuoco e solo dopo è precipitato in strada. In casa gli agenti hanno trovato la pistola che l’uomo deteneva regolarmente. Il fatto è avvenuto alle 7.35 in via Marconi, a pochi passi da piazza Risorgimento.

A dare l’allarme sono stati due ragazzi che stavano facendo footing e al momento dell’accaduto si trovavano in strada. I due hanno allertato una pattuglia dei carabinieri che era nelle vicinanze.

Sul posto sono giunti i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco di Avezzano, Polizia Locale Marsica e gli agenti della
Polizia di Stato che hanno eseguito i rilievi.

La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico dalla polizia locale.

Al momento dell’accaduto l’uomo era solo in casa.

Conviveva con il figlio, che da diverso tempo si trova all’estero per lavoro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Coronavirus, apertura verso l’e-commerce

Confcommercio: "Adesso ogni preconcetto deve essere abbandonato".
Redazione IMN

Avezzano, maggioranza in stallo e ostativa?

Simonelli: "Polemiche pretestuose, minoranza non riesce a incidere"
Redazione IMN

Vicenda Santa Croce, aperte le buste

Per l'aggiudicazione concorrono Colella e la San Benedetto
Redazione IMN