INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Tragedia a Farindola, una slavina abbatte l’Hotel Rigopiano, si temono vittime

Un morto, alcuni feriti, un disperso ed ora anche una catastrofe di neve. L’Abruzzo, nelle ultime ore, sta affrontando un inferni di terra e di ghiaccio. Una slavina, poco fa, si sarebbe abbattuta sull’hotel Rigopiano di Farindola, a Pescara. E potrebbero esserci anche delle vittime.

«Purtroppo – scrive il presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, sul profilo Facebook – è accaduta una terribile tragedia. Una slavina si è abbattuta sull’Hotel Rigopiano, un gioiello di struttura turistica della nostra provincia. A Rigopiano, già sommersa dalla neve, è in atto in queste ore una bufera di neve. Una turbina si sta recando sul posto, per liberare la strada di accesso alla zona dell’albergo, dietro la quale c’è la colonna mobile dei soccorsi. Sta intervenendo anche il soccorso alpino. Sembrerebbe – scrive Di Marco – ci siano delle vittime, ma è tutto da confermare. In albergo c’erano 20 ospiti».

«All’hotel Rigopiano di Farindola risultano presenti circa 20 persone più il personale, i soccorritori stanno andando sul posto con la massima celerità». Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso.

Fonte: Agi

Foto di: MeteoWeb

Altre notizie che potrebbero interessarti

Edilizia scolastica abruzzese, dallo Stato 49 milioni di euro per la messa in sicurezza degli istituti comunali

Redazione IMN

Via Gualchiera: quando la preservazione fa discutere

Redazione IMN

Canistro mette in allarme i tifosi, senza stadio la squadra rischia il ritiro dal campionato

Alice Pagliaroli