INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Tragedia a Cosenza: si toglie la vita responsabile vaccinazione

Il fatto è accaduto ieri verso le 22. Si è suicidato il medico, lanciandosi dal balcone di casa. Aveva 56 anni.

Si è tolto la vita, ieri sera, verso le ore 22, nello stupore generale, il medico Lucio Marocco, responsabile del servizio vaccinazioni anti-Covid a Cosenza.

Secondo quanto riportato dall’Ansa, il dottore si è lanciato nel vuoto dal balcone della sua abitazione, dove viveva assieme alla sua famiglia.

Era il responsabile della vaccinazione anti Covid-19 sul personale ospedaliero a Cosenza.

Marrocco, sempre secondo quanto riferito dall’Ansa, era sposato con un altro medico, aveva 56 anni ed era direttore dell’Unità operativa complessa prevenzione e protezione ambientale dell’Azienda ospedaliera di Cosenza. Nei giorni scorsi aveva organizzato le fasi della campagna di vaccinazione contro il Covid-19 negli ospedali di Cosenza e Rogliano.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Provincia: dal bilancio 11,5 milioni per la Marsica

Alfonsi e Giovagnorio (Marsica in Provincia): "Condivisione con bisogni ed esigenze del ...
Redazione IMN

VIDEO. Scurcola Marsicana, bilancio di previsione: «Nonostante le difficoltà, approvato nei tempi»

Alice Pagliaroli

A Luco dei Marsi il Gran Concerto di fine anno tra musica e poesia

Il 29 dicembre, alle 21, nella chiesa di San Giovanni Battista
Redazione IMN